160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 15 Gennaio 2016 13:31

La scoperta di Galileo attraverso la Basilica di Santa Croce e il Museo Galileo

Scritto da 

Il percorso si compone di due momenti autonomi l’uno compendio dell’altro: visite guidate e un sito web apposito

FIRENZE - All’interno della Basilica di Santa Croce di Firenze un percorso tra arte, storia e scienza dedicata alla figura di Galileo Galilei. L’iniziativa nasce da un progetto condiviso tra Museo Galileo e dell’Opera di Santa Croce. 

La Basilica è sicuramente un luogo ricco di “memorie galileiane”, in grado di evocare nel visitatore la complessità della vicenda umana dello scienziato. Il Museo Galileo è l’altro luogo attraverso il quale sarà possibile “misurare” la grandezza della sua fama con l’ausilio dei suoi stessi strumenti, segni tangibili delle sue teorie e scoperte.

C’è poi un secondo momento che permette di approfondire la figura di Galileo, ed è una fase di fruizione virtuale. Il “museo diffuso” galileiano è infatti realizzato attraverso uno spazio web con schede, approfondimenti sugli strumenti scientifici, sui monumenti sepolcrali della Basilica e sulle biografie dei personaggi coinvolti. 

Sul sito sarà inoltre disponibile una mappa interattiva dei luoghi di Firenze legati allo scienziato. Il percorso tra Santa Croce e Museo Galileo costituisce quindi una base di partenza per un più vasto “itinerario galileiano” sul territorio cittadino, con intrecci tra testimonianze storico-scientifiche e monumenti di Firenze, che potrà essere completato in autonomia grazie alle informazioni contenute nel website. 

La collaborazione tra Museo Galileo e Opera di Santa Croce è stata già avviata con successo in occasione delle “Passeggiate galileiane” realizzate all’interno del programma “Buon compleanno Galileo!” (febbraio-marzo 2014). Il percorso attuale rappresenta una versione ampliata e notevolmente arricchita, finalizzata a divulgare le testimonianze storico-scientifiche riflesse nel patrimonio storico-artistico della città.

Prima visita: sabato 30 gennaio 2015, ore 15.00.

Il programma prevede una visita al mese, il sabato pomeriggio

Ultima modifica il Venerdì, 15 Gennaio 2016 18:05


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio