Stampa questa pagina
Martedì, 30 Giugno 2020 15:25

Al via “RomaRama”, l’estate capitolina. Gli appuntamenti fino al 5 luglio

Scritto da 

Dal nuovo allestimento della mostra “Civis Civitas Civilitas” ai Mercati di Traiano alle attività didattiche nei musei. Domenica 5 luglio ingresso gratuito. Riprende dal 1°luglio "Patrimonio in Comune"

ROMA - Prende il via questa settimana il nuovo palinsesto culturale creato e promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale.

Gli appuntamenti fino al 5 luglio 

Ai Mercati di Traiano nuovo allestimento della mostra Civis Civitas Civilitas. Roma antica modello di città, con 30 nuove opere che raffigurano ponti, acquedotti e mercati, mentre dal 1 luglio ripartono le attività didattiche nei musei e le visite guidate in città con il programma Patrimonio in Comune. Conoscere è partecipare. Da luglio a settembre, i numerosi appuntamenti di aMICi e Visita con noi! offriranno a tutti la possibilità di tornare a godere della bellezza del nostro patrimonio e dei luoghi della cultura. Si parte con aMICi il 1 luglio al Museo dell’Ara Pacis e il 2 luglio ai Fori Imperiali. La domenica 5 luglio Visita con noi! propone due itinerari in città con partenza dai Musei Capitolini e dal Museo dell’Ara Pacis. Prenotazione obbligatoria allo 060608, informazioni su www.sovraintendenzaroma.it.

Questa settimana poi, torna, in occasione della prima domenica del mese, il 5 luglio l’entrata gratuita per tutti nei Musei Civici e nelle aree archeologiche dei Fori imperiali e Circo Massimo con prenotazione obbligatoria allo 060608. 

Alla Casa del Cinema di Villa Borghese oggi, martedì 30 e poi giovedì 2 luglio, si possono vedere alle 18 ad ingresso gratuito due pellicole della rassegna Ingmar Bergman il genio della lampada: Piove sul nostro amore e La terra del desideri. Ultimi due appuntamenti anche per la rubrica della Casa del Cienma La cineteca del direttore, curata da Giorgio Gosetti che saluterà con gli appuntamenti dedicati, mercoledì 1 luglio alle 10.30, a Sapore di mare di Carlo Vanzina e, domenica 5 alle 11.00, al film Un pesce di nome Wanda di Charles Crichton. Per info casadelcinema.it.

Patrimonio in Comune

Brevi percorsi nelle sale dei principali musei dedicate ai capolavori e ai palazzi dove sono custoditi; itinerari alla scoperta della città antica, moderna e contemporanea per scoprire insieme le trasformazioni della storia attraverso piccoli segni e testimonianze monumentali: dopo la riapertura dei Musei Civici e delle aree archeologiche, ripartono dal 1° luglio 2020 anche le attività didattiche di “PATRIMONIO IN COMUNE. Conoscere è partecipare”. 

L’iniziativa è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Le visite e le attività didattiche, completamente gratuite, si svolgeranno nel rispetto delle misure anti Covid-19. E’ obbligatoria la prenotazione allo 060608 ed è previsto un numero massimo di 10 partecipanti. Per accedere ai Musei e partecipare alle attività sarà inoltre necessario sottoporsi alla misurazione della temperatura, che dovrà essere inferiore ai 37.5°. E' obbligatorio l'uso della mascherina.

Da luglio a  settembre, i numerosi appuntamenti di aMICi e Visita con noi! offriranno a tutti la possibilità di svolgere visite e percorsi in città, tornando a godere della bellezza del nostro patrimonio e dei luoghi della cultura.

aMICi comprende una serie di appuntamenti fissi dedicati ai possessori della MIC programmati durante la settimana, nel pomeriggio di mercoledì e giovedì, in cui si potranno ascoltare approfondimenti dei curatori dei musei sulle opere e sulle storie delle collezioni. Visita con noi! è un'iniziativa gratuita  prevista tutte le domeniche per  scoprire e approfondire la conoscenza e sviluppare la partecipazione e la cura del nostro straordinario patrimonio culturale e ambientale.

PROGRAMMA DALL’1 AL 5 LUGLIO 2020

Mercoledì 1 luglio ore 17.30

MUSEO DELL'ARA PACIS - Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli)

aMICi 

Incontri in Museo. Uno sguardo diverso dal solito sulla collezione e sul monumento

a cura di Lucia Spagnuolo

Incontro a tema per favorire l’approfondimento di uno dei molteplici aspetti della storia dell’Ara Pacis: un racconto delle vicende legate al rinvenimento e alla ricostruzione del monumento.

Max 10 persone. Prenotazione obbligatoria 060608

Giovedì 2 luglio ore 17.00

AREA ARCHEOLOGICA DEI FORI IMPERIALI - Via dei Fori Imperiali 

Appuntamento: ingresso piazza Madonna di Loreto, biglietteria presso la Colonna di Traiano

aMICi 

Le numerose basi di statue rinvenute nel Foro di Cesare raccontano…’

a cura di Antonella Corsaro

Le numerose basi di statue rinvenute nel Foro di Cesare negli anni Trenta del secolo scorso e negli scavi più recenti nel 2000-2006 documentano un aspetto molto importante legato alla vita del monumento in epoca tardoantica. In questo periodo, il riutilizzo di basi per statue più antiche e la loro “ ricollocazione” nel Foro di Cesare testimoniano la “rinascita” del complesso monumentale e la presenza di un importante programma decorativo e celebrativo in quest’area monumentale a cavallo tra il IV e il V secolo d.C. 

max 10 persone. Prenotazione obbligatoria 060608

Per assicurare il rispetto delle normative di sicurezza, per accedere ai Musei e partecipare alle attività il pubblico deve sottoporsi alla misurazione della temperatura. 

E' obbligatorio l'uso della mascherina.                                                                  

Domenica 5 luglio 

Visita con noi!

ITINERARI nella città alla scoperta dell'arte e dell'archeologia

Roma DiversaMente: Roma: i luoghi dell'incontro e dell'accoglienza*

Appuntamento presso i Musei Capitolini ore 18.00

Un percorso esemplificativo dall’Antichità ad oggi per approfondire la storia di Roma come presenza di alterità e luogo di incontro e accoglienza.

Una passeggiata per entrare in contatto con miti, testimonianze archeologiche e storico artistiche, complessi monumentali e luoghi di assistenza che, nella frammentarietà intrinseca di un tessuto urbano stratificato, parlano di presenze e contaminazioni culturali.

Max 10 persone. Prenotazione obbligatoria 060608

I luoghi prediletti del Grand Tour a Roma. Sulle tracce di celebri artisti e intellettuali stranieri: da Goethe a Liszt, a Keats*

Appuntamento presso il Museo dell’Ara Pacis ore 18.00

Una passeggiata nel centro di Roma che rievoca la mitica epoca del Gran Tour – viaggio di formazione dei giovani nobili europei – passando accanto a storici edifici e importanti monumenti, dove vissero e operarono celebri artisti e letterati stranieri.

Max 10 persone. Prenotazione obbligatoria 060608

*l’Itinerario si svolgerà interamente all’esterno. Non è previsto l’ingresso all’interno del Museo. Il percorso inizierà dopo che i visitatori avranno effettuato il triage. È obbligatorio l’uso della mascherina.

Per maggiori informazioni

Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

www.museiincomuneroma.it- www.sovraintendenzaroma.it

 

 

Ultima modifica il Martedì, 30 Giugno 2020 15:37
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)