BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Giovedì, 16 Luglio 2020 10:38

Musei Reali di Torino, il calendario del weekend

Scritto da 

Molte le iniziative per riscoprire la meraviglia dei grandi ambienti aulici e dei Giardini, con visite speciali e disegno a mano libera 

TORINO - Prosegue, dopo la riapertura del Giardino Ducale e del Boschetto, la ricca proposta di attività ed eventi dei Musei Reali.

Il programma

Dal virtuale al Reale

Se durante il lockdown l’esperienza di visita si è trasferita sui canali digitali e sulla piattaforma èreale (ereale.beniculturali.it), ogni mercoledì e venerdì alle ore 17 gli approfondimenti tematici tornano in museo con il programma “Dal virtuale al Reale”. Curatori e tecnici dei Musei Reali conducono i visitatori alla scoperta di opere e luoghi meno noti, rivelando inedite curiosità. Il 17 luglio la restauratrice Linda Lucarelli presenterà “L’Oriente a Palazzo: gli stipi giapponesi nell’Appartamento dei Principi”, mentre il 22 luglio l’archeologa Patrizia Petitti racconterà “Prove di allestimento: Sumeri e Assiri in passerella”. La visita costa 7 euro.

Visite speciali

Venerdì 17 luglio, alle ore 18, il pubblico avrà la straordinaria opportunità di accedere all’Appartamento della Regina Elena, percorso composto da sale di grande fascino arredate e decorate da affreschi mitologici, stucchi dorati, parati in seta alla cinese, pavimenti in marmi policromi, e alle sorprendenti Cucine Reali. L’incontro si concluderà con un aperitivo al Caffè Reale. L’evento è aperto a un massimo di 8 partecipanti e costa 25 euro per i possessori dell’Abbonamento Musei, 30 euro per i non Abbonati. È possibile prenotare la propria esperienza scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure acquistare in cassa il biglietto fino ad esaurimento posti.

Sabato 18 e domenica 19 luglio alle ore 12 e alle ore 15 l’itinerario “Bentornato a Palazzo!” è visitabile con gli storici dell’arte e le guide di CoopCulture, alla scoperta delle sale di rappresentanza del primo piano di Palazzo Reale, con l’Armeria e la Galleria della Sindone, per scorgere il restauro “a vista” dell’altare della Cappella. Il percorso, della durata di un’ora, è visitabile in gruppi composti al massimo da 8 persone ciascuno, al costo di 7 euro oltre al biglietto di ingresso ridotto ai Musei Reali. Per una visita individuale, è possibile scaricare l’APP ufficiale dei Musei Reali, comprendente l’audioguida completa con oltre 35 ascolti oppure acquistare al Museum Shop la nuova guida a stampa pubblicata da Allemandi Editore, realizzata dai Musei Reali in collaborazione con CoopCulture.

Il percorso prosegue al secondo piano di Palazzo Reale, ogni ora dalle 10 alle 18, con la visita all’Appartamento dei Principi di Piemonte e il suggestivo affaccio sul terrazzo, dal quale ammirare i Giardini Reali e piazza Castello. Le visite, della durata di un’ora, sono condotte dai volontari dell’Associazione "Amici di Palazzo Reale". Il biglietto è acquistabile in cassa il giorno stesso al costo di 7 euro.

Attività ai Giardini Reali

Sabato 18 luglio, grandi e piccoli appassionati del disegno a mano libera non potranno perdere l’appuntamento con MRT Garden Drawing 2020”: affiancati dai giovani artisti e maestri della Pinacoteca Albertina, i partecipanti si cimenteranno con il disegno dal vero, prendendo ispirazione dalla natura e dall’affascinante panorama architettonico che incornicia il Giardino Ducale e il Boschetto. L’attività e l’accesso ai Giardini Reali sono ad ingresso libero.

Nel weekend si aggiunge anche l’esperienza “Welcome green”, osservazione guidata alla scoperta delle specie floreali che impreziosiscono i Giardini Reali, in programma sabato 18 luglio alle ore 11 e domenica 19 luglio alle ore 16, a costo di 7 euro. È possibile acquistare il biglietto online sul sito dei Musei Reali www.museireali.beniculturali.it, prenotarsi con un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., chiamando il numero 011.19560449, oppure direttamente in biglietteria il giorno dell’evento o nei giorni precedenti.

TOward2030. What are you doing?

Fino al 17 gennaio il pubblico potrà visitare l’esposizione dedicata al progetto TOward2030. What are you doing? Ideato da Lavazza e dalla Città di Torino per diffondere la cultura della sostenibilità attraverso il linguaggio della street art, il progetto ha visto la realizzazione di 18 opere murali ispirate agli obiettivi di sviluppo sostenibile, i Sustainable Development Goals elaborati dall'ONU, 17 obiettivi più il Goal Zero, pensato da Lavazza per divulgare gli obiettivi stessi. La mostra, curata da Roberto Mastroianni e Filippo Masino, presenta nello Spazio Confronti della Galleria Sabauda fotografie e filmati degli artisti al lavoro, mentre nel Boschetto dei Giardini Reali sono riproposti gli scatti delle 18 opere d’arte urbana presenti a Torino ed esposti i lavori realizzati durante il live painting del 10 luglio scorso da alcuni giovani artisti dei collettivi Il Cerchio e le Gocce, Monkeys’ Evolution e Truly Design, coordinati da MurArte Torino.

Cinema a Palazzo e serate al Caffè Reale Torino

Anche quest’anno la rassegna cinematografica d’autore Cinema a Palazzo, organizzata da Distretto Cinema e giunta alla nona edizione, è ospitata nella Corte d’Onore di Palazzo Reale. Il programma è pubblicato sul sito dei Musei Reali e di Distretto Cinema (distrettocinema.it). Conservando il biglietto intero degli spettacoli, si può accedere ai Musei Reali con ingresso ridotto e, presentando il biglietto intero dei Musei Reali, sarà applicata la riduzione a 4 euro per assistere alle proiezioni. È possibile acquistare i biglietti on line sul sito www.mailticket.it. Informazioni: 324 8868183 e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In occasione della rassegna, dal giovedì al sabato, il Caffè Reale Torino offre la possibilità di cenare sotto il portico della Corte d’Onore di Palazzo Reale omaggiando i clienti con il biglietto dello spettacolo in programma. Solo su prenotazione al 335 8140537.

Le iniziative TOward2030. What are you doing e Cinema a Palazzo sono inserite nel programma “Torino a Cielo Aperto” (torinoacieloaperto.it).

Vademecum

MUSEI REALI TORINO
museireali.beniculturali.it
Orari
Dal martedì alla domenica: 9 - 19
Orario biglietteria: 9 - 18
Ultimo ingresso ore 18
La Biblioteca Reale è aperta da lunedì a venerdì in orario 9-13 e 14-18 (solo consultazione con prenotazione obbligatoria all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Biglietti
Dal martedì alla domenica
Intero: Euro 15
Ridotto: Euro 13 per partecipanti a visite guidate e per soci FAI
Ridotto: Euro 2 (ragazzi dai 18 ai 25 anni)
Gratuito per i minori 18 anni, insegnanti con scolaresche, guide turistiche, personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, membri ICOM, disabili e accompagnatori, possessori dell'Abbonamento Musei, della Torino + Piemonte Card e della Royal Card. L'ingresso per i visitatori over 65 è previsto secondo le tariffe ordinarie.
Visite ed appuntamenti speciali
Gli appuntamenti sono inseriti nel fine settimana e secondo un calendario consultabile sul sito museireali.beniculturali.it e sulla pagina dedicata www.coopculture.it/heritage.cfm?id=284

Nel rispetto delle norme vigenti, negli spazi interni i gruppi saranno formati da un numero massimo di 8 partecipanti.
La biglietteria presso Palazzo Reale, Piazzetta Reale 1, è aperta dalle 9 alle 18
Informazioni e prenotazioni al numero 011 19560449 o via e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: Coopculture.it

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 16 Luglio 2020 10:43


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio