160x142-banksy-palermo.gif

Lunedì, 09 Novembre 2020 11:19

Fondazione Modena Arti Visive. In streaming l’anteprima mondiale del nuovo film di Willie Doherty

Scritto da 

Commissionata in occasione della mostra “Where/Dove, in attesa di essere riprogrammata, la pellicola sarà messa a disposizione dal 12 al 16 novembre sul sito della Fondazione

MODENA - La Fondazione Modena Arti Visive metterà a disposizione in modalità streaming e in anteprima mondiale il nuovo film di Willie Doherty, commissionato in occasione della mostra WHERE / DOVE, co-prodotta da Fondazione Modena Arti Visive e National Museums Northern Ireland e realizzata con il sostegno del British Council nell’ambito della UK/Italy Season 2020, che avrebbe dovuto aprire lo scorso 7 novembre nella sede della Palazzina dei Giardini a Modena.

In attesa di sapere quando potrà essere riprogrammata la mostra, prima personale dell'artista nord-irlandese in un'istituzione italiana, Fondazione Modena Arti Visive ha deciso di offrire al pubblico la visione streaming gratuita dell'inedita opera video Where / Dove,  che racconta da due diversi punti di vista il medesimo paesaggio di confine tra Irlanda e Irlanda del Nord, presentato come uno spazio ambiguo, malinconico e perennemente instabile, sospeso tra l'ombra del passato e il sogno del futuro.

Le voci dei due protagonisti si alternano per narrare la loro esperienza del confine, non solo come entità fisica, ma anche come stato psicologico. Il confine irlandese, con la sua storia travagliata, diventa qui un elemento per comprendere questioni come l'identità nazionale, il nativismo e l'esclusione che hanno dominato i recenti dibattiti internazionali sui confini e la libera circolazione delle persone.

La mostra offre una panoramica della carriera di Doherty attraverso opere fotografiche e video focalizzate sul tema dei confinidai lavori degli anni Novanta fino a una nuova video installazione commissionata per l’occasione.

Willie Doherty è un artista noto a livello internazionale per il suo lavoro fotografico e videoinstallativo, che ha avuto origine nella sua personale esperienza del conflitto nordirlandese vissuta a Derry, sua città nataleSebbene il concetto di confine abbia sempre avuto un ruolo cardine nella pratica artistica di Willie Doherty, per la prima volta viene messo esplicitamente al centro di un suo progetto espositivo, con l’intento di indurre lo spettatore a mettere in discussione le proprie convinzioni sul suo valore e significato. Questo avviene, non a caso, in un momento storico in cui la tematica dei confini è di un’attualità sempre più stringente non solo in Irlanda e nel Regno Unito, a seguito dell’uscita di quest’ultimo dall’Unione Europea, ma anche a livello globale in un’epoca segnata da migrazioni e pandemie.

CLIP DAL FILM

Willie Doherty

Where / Dove, 2020

Dalle ore 11.00 del 12 novembre fino al 16 novembre, al seguente link: www.fmav.org

Ultima modifica il Lunedì, 09 Novembre 2020 11:26


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio