160x142-banksySarzana.gif

Mercoledì, 07 Aprile 2021 17:07

Museo Egizio di Torino, conferenza sugli scavi italiani nel quadro della Missione Franco-Egiziana sull’area del Ramesseum

Scritto da 

Appuntamento con Anna Consonni, curatrice della Sezione “Museo Egizio” presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze, in live streaming martedì 13 aprile, alle ore 18.00, sui canali social del Museo Egizio

TORINO - Si terrà martedì 13 aprile, alle ore 18.00, la conferenza in live streaming di Anna Consonni, curatrice della Sezione “Museo Egizio” presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze. L’incontro, introdotto dal Direttore del Museo Egizio, Christian Greco, si focalizzerà sugli scavi italiani nel quadro della Missione Franco-Egiziana sull’area del Ramesseum, diretta dal dott. Christian Leblanc nell’ambito della Missione Archeologica Francese di Tebe Ovest (MAFTO), in partnership con il Centro di Studi e Documentazione sull’Antico Egitto (CEDAE, Egyptian Ministry of Antiquities), l’Associazione per la salvaguardia del Ramesseum (ASR) e il Centro di Egittologia Francesco Ballerini (CEFB).

Agli archeologi italiani è stata affidata la ripresa degli scavi negli “annessi nord”, una serie di strutture in mattoni crudi, che coprono un’area di circa 12.000 m2 ed erano parte del complesso economico-amministrativo del Tempio. La destinazione originaria di questi ambienti, indagati nei secoli passati in modo non esaustivo, non è in molti casi ancora chiara. Allo stesso modo necessita di essere meglio definita la dinamica complessa di riutilizzo che l’area ha subito a partire dal Terzo Periodo Intermedio. Le nuove ricerche, condotte con l’ausilio di moderne metodologie e un approccio multidisciplinare, hanno già consentito di raccogliere nuove interessanti informazioni.

SEGUI LA DIRETTA

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Aprile 2021 17:13


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio