160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 15 Luglio 2016 16:18

Arte, architettura e design il 22 luglio a Senigallia

Scritto da 

“Demanio Marittimo. Km-278” è il titolo della manifestazione culturale a cura di Cristiana Colli e Pippo Ciorra con la collaborazione del Museo MAXXI di Roma e promossa dalla rivista Mappe

ANCONA - Si terrà il 22 luglio la manifestazione giunta alla sua sesta edizione, dal titolo Demanio Marittimo.Km-278, la maratona notturna in spiaggia ideata e curata da Cristiana Colli e Pippo Ciorra.  Architettura, arte, design, food, impresa e innovazione di questo si parlerà attraverso un flusso di appuntamenti in riva al mare con letture, mostre, istallazioni, performance e proiezioni, il tutto condensato in 12 ore di una notte d’estate. "Un'occasione - hanno sottolineato l'assessore alla Cultura della Regione, Marche Moreno Pieroni e il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi - per coniugare cultura della contemporaneità e accoglienza turistica, divenuta ormai una delle eccellenze della nostra regione".

Tra gli ospiti i grandi architetti Daniel Libeskind, progettista del One World Trade Center di New York, e Mario Cucinella, ma anche il fotografo Olivo Barbieri, il sociologo Aldo Bonomi e il genetista Edoardo Boncinelli cui si deve la definizione degli “istogrammi d'architettura”.

Il tema dell’arte contemporanea sarà affrontato con i giovani artisti invitati da Andrea Bruciati, le performer Adina Mocanu & Alexandra Sand ma anche l’arte nelle sue relazioni con l’architettura – attraverso il lavoro dei video artisti Nadia Hironaka e Matthew Suib legato a Superstudioe con la società, grazie alla partecipazione, in diretta da Santiago del Cile, di un grande artista internazionale come Alfredo Jaar con  il progetto The Gift, 2016, realizzato in collaborazione con MOAS, the Migrant Offshore Aid Station e presentato per la prima volta in Italia.

Un omaggio al Maestro del territorio 2016 sarà per Andrea Pazienza a 60 anni dalla nascita, in un incontro  condotto da Leandro Palestini, giornalista, con Albano Paolinelli, pittore e scenografo nonché suo insegnante a Pescara  e Luca Raffaelli, giornalista saggista e sceneggiatore italiano esperto di fumetti e animazione.

Si parlerà di  Brexit con Graziano Graziani, autore di “Atlante delle micronazioni”, che con Aldo Bonomi, Fondatore e Direttore Consorzio Aaster e il geografo Franco Farinelli, parlerà di nuove geografie e nazionalismi.

Sul fronte ddell’architettura e del suo ruolo nel nostro tempo i rimandi saranno all’attualità della Biennale e ai suoi ospiti internazionali, in un incontro con il Leone d’Oro per il Padiglione Spagna Inaqui Carnicero, Shumi Bose, critico e membro del team curatoriale del Padiglione britannico, l’architetto Cristoph Grafe, commissario del Padiglione belga e la designer portoghese Catarina de Almeida Brito. Insieme a loro, in una conversazione moderata dall’architetto Richard Ingersoll il collettivo inglese Assemble Sugarhouse Studio, Turner Prize 2015.

Si confermano in un nuovo format anche gli speed talks di architettura e design a cura di Gianluigi Mondaini e Riccardo Diotallevi: 60+60+3+3 sarà la storia di oggetti e progetti.

Insomma questo e molto altro ancora in questa maratona dalle 18 del 22 alle 6 del giorno successivo. 

Infine per il 2016 la spiaggia prenderà la forma di uno spazio disegnato dalla luce, con l’allestimento, progettato da un team di laureandi della SAAD (SCUOLA DI ATENEO ARCHITETTURA DESIGN – ASCOLI PICENO).  Una costellazione luminosa a definire lo spazio di Demanio Marittimo.Km-278, con volumi di luce che delimitano le aree dei vari eventi: palchi, proiezioni, spazi espositivi, per il food e le degustazioni… 


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio