160x142-banksy-palermo.gif

Martedì, 20 Settembre 2016 09:41

Colli independent art gallery. Presentazione del libro-catalogo di Maurizio Nannucci

Scritto da 

Mercoledì 21 settembre ore 18,00. Saranno presenti Maurizio Nannucci, Gabriele Detterer e Stefano Chiodi

ROMA -  COLLI independent art gallery, galleria e spazio di ricerca editoriale, presenta il libro “ED / MN EDITED BY MAURIZIO NANNUCCI / EDITIONS AND MULTIPLES 1967/2016” di Maurizio Nannucci, in occasione della mostra “THINK / NEON MULTIPLES”. Il volume, catalogo ragionato di tutte le edizioni e multipli dal 1967 ad oggi, è curato da Maurizio Nannucci e pubblicato da Viaindustriae con Colli publishing platform.

Le edizioni ed i multipli, che rappresentano una pratica centrale e costante del lavoro di Nannucci, vengono qui catalogati nel contesto dell'ampia e prolifica produzione editoriale dell'artista che coinvolge le più importanti istituzioni museali, gli editori di ricerca e molti artisti internazionali.

II libro-catalogo ragionato delle edizioni di Maurizio Nannucci è ordinato in sezioni (Multiples, photographs/prints/posters, catalogues, editions, artist's books, audiovisuals, ephemera contributions) e contiene  schede cronologiche delle opere dal 1967 ad oggi. All'interno una antologia di testi di Carlo Belloli, Christophe Cherix, Stefano Chiodi, Anne Moeglin-Delcroix, Gabriele Detterer, Mario Diacono, Maurizio Nannucci, Hans Ulrich Obrist, Pier Luigi Tazzi, Tommaso Trini.

Il “corpus” di oltre trecento edizioni tra libri d'artista, multipli, dischi, manifesti, stampe, foto, ephemera, audiovisivi, documenta vari momenti della straordinaria opera di Nannucci, che trova pochi eguali nel panorama internazionale dell’arte contemporanea. Questa pluralità di mezzi è la testimonianza della sua pratica artistica interdisciplinare che supera le separazioni e gerarchie esistenti tra i vari media.

Il libro, in lingua inglese, di 408 pagine, illustrato a colori e stampato in 1000 copie, è un progetto editoriale concepito all'interno della mostra  “THINK / NEON MULTIPLES” in corso fino al 1 Ottobre 2016.

THINK / NEON MULTIPLES” propone una ricognizione mirata sulle opere multiple in neon realizzate da Nannucci, dalle prime degli anni Sessanta, come “Box” (1969), “Asblue“ (1970), “Quasi infinito” (1975) e “Out of the blue” (1980), alle più recenti “Listen to your eyes” (2007), “Whichever word” (2012) e “Look” (2013), fino ad arrivare a “THINK”, creata appositamente per questa mostra. E’ la prima volta che l’artista riunisce ed espone l’intera raccolta dei suoi “neon multiples”, editi da/per istituzioni e musei quali la Fondazione Beyeler di Basilea, lo Sprengel Museum di Hannover, il Kunstverein di Colonia e Francoforte.

Maurizio Nannucci (Firenze, 1939), è uno dei protagonisti dell’arte italiana degli ultimi decenni, tra i più conosciuti internazionalmente. Sin dalla metà degli anni Sessanta esplora le complesse relazioni tra arte, linguaggio e immagine, creando inedite proposte concettuali, caratterizzate dall’utilizzo di media diversi: neon, fotografia, video, suono, edizioni e libri d’artista. Sono del 1967 i primi testi in neon che apportano al suo lavoro una dimensione più varia di significati e una nuova percezione dello spazio architettonico. Nascono così le sue famose installazioni destinate a spazi urbani e museali (Maxxi) e le collaborazioni con architetti quali Renzo Piano per l’Auditorium di Roma, Massimiliano Fuksas e Mario Botta. Le sue opere sono state presentate in più di trecento mostre in musei e rassegne internazionali, dalla Biennale di Venezia a Documenta di Kassel ed alle Biennali di Sao Paulo, Sydney ed Istanbul. Parallelamente Nannucci svolge anche un’intensa attività editoriale, iniziata negli anni Sessanta con  le pubblicazioni Exempla che prosegue ancor oggi con le edizioni di Zona Archives e Recorthings, pubblicando libri e dischi d’artista, multipli e ephemera di altri artisti, molti dei quali suoi compagni di strada e che con lui hanno contribuito all’affermarsi del concetto di riproducibilità dell’opera d’arte. Nannucci è tra i fondatori di numerose iniziative non profit come Zona (1974/1985), Zonaradio (1982...), Base / Progetti per l’arte (1998...), e ha curato diverse mostre e presentazioni dei materiali di Zona Archives, da “Small Press Scene”, del 1975, a Zona, sino alla recente “TH / Top Hundred” al Museion di Bolzano e al Museo Marino Marini di Firenze.

Vademecum

COLLI independent art gallery
Presentazione libro ED/MN: mercoledì 21 settembre ore 18,00
Via di Monserrato 40, Roma
dal martedi al sabato dalle 11 alle 19 / mostra visibile in orario notturno dalla vetrina
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / +39 066869673 / +39 349.5240942 / www.colli-independent.com

 


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio