160x142 2.jpg

Martedì, 04 Ottobre 2016 16:17

Torino. Galleria Civica di Arte Moderna, “Dove va la scultura contemporanea”

Scritto da 

Un ciclo di lezioni gratuite rganizzate dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT a partire dal 18 ottobre 

TORINO - Alla GAM, Galleria Civica di Arte Moderna di Torino, dal 18 ottobre ripartono i martedì di lezioni gratuite organizzate dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT. Il primo appuntamento sarà alle 18 nella Sala Conferenze e si intitolaDove va la scultura contemporanea”. 

Questo nuovo ciclo di lezioni segue il precedente intitolato “Imparare a vedere. Dentro le opere d’arte contemporanea”, che ha riscosso un notevole interesse tra il pubblico.  La Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT ha quindi incaricato il Professor Francesco Poli, illustre docente all’accademia di Brera e a Paris 8-Paris St. Denis, curatore e divulgatore a livello internazionale, di tenere  anche il secondo ciclo sul tema della scultura e della sua evoluzione studiando le conferenze come lezioni discorsive e non professorali.

Da Rodin a  Giacometti a Robert Rauschenberg, Allan Kaprow, alle installazioni ambientali di Christian Boltansky, da quelle di Thomas Hirshhorn a quelle di  Al Weiwei, le lezioni saranno varie e articolate, si parlerà di assemblage aggregazioni libere e provocatorie di oggetti non artistici di tutti i tipi. Verrà analizzato inoltre il rapporto fra scultura ed architettura e la tendenza sempre più diffusa alla realizzazione di costruzioni in cui forme e volumi acquistano una spiccata forma plastica anche a scapito della funzione. Tra tutti il pioneristico Guggenheim di NYC di Frank Lloyd Wright. Infine l’ultima lezione sarà dedicata alla scultura monumentale e più precisamente agli sviluppi dell’arte pubblica facendo riferimento alle opere della nostra città come quelle di Merz, Kirkeby, Penone e Cragg. 

Gli appuntamenti saranno sempre il martedì alle 18. Questi i prossimi: 25 ottobre 15 e 22 novembre. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti, prenotazione obbligatoria (contatti: mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 011/5065604). Alcuni posti saranno riservati ai possessori della Carta Abbonamento Musei.

Ultima modifica il Martedì, 04 Ottobre 2016 16:25


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio