WEB-160x142.gif

Mercoledì, 23 Novembre 2016 14:03

La Fondazione Pastificio Cerere presenta "Art. Class. War"

Scritto da 

Sabato 26 novembre 2016 dalle ore 20 alle 23 una notte di musica e performance a cura di Mike Watson

ROMA - Sabato 26 novembre la Fondazione Pastificio Cerere presenta Art. Class. War, unevento a cura di Mike Watson. La serata riunisce performer, VJ e DJ per presentare opere audio, video e performance che affrontano i temi delle classi sociali e della guerra nel contesto dell’arte.

La crisi economica ha acuito le disuguaglianze sociali, e la globalizzazione ha mostrato il suo vero volto, fatto di sfruttamento indiscriminato delle risorse e di guerra, le quali portano alle migrazioni di massa e all’ondata di razzismo che si è diffusa in tutta Europa. L’arte può contrastare lo strapotere delle gerarchie dominanti e, specialmente in un contesto complesso quale quello che stiamo vivendo, può fornire al pubblico gli strumenti per affrontare i peggiori eccessi del capitalismo, così come in passato hanno fatto potenti movimenti subculturali (come ad esempio i movimenti beatnik, punk, rap o rave).
Troppo spesso l’arte si è messa direttamente al servizio del potere, da un lato promuovendo gli interessi della classe capitalista e dall’altro fornendo una distrazione culturale per l'elite. Per questo il sistema dell’arte deve innanzitutto ripensare se stesso prima di poter contestare le ingiustizie di classe ed il potere.

Art. Class. War intende mettere per una sera il mondo dell'arte saldamente al centro di questi problemi che coinvolgono il pubblico in una notte di musica e performance, puntando soprattutto a chiedere quale ruolo l'arte sia chiamata a svolgere nel nesso tra classe e guerra.

La serata è organizzata in collaborazione con The Rome Process, una nuova piattaforma ideata da Mike Watson che si propone di indagare, attraverso un programma di eventi, performance e spettacoli, le possibilità di formazione attraverso l'arte in spazi culturali e pubblici con una particolare attenzione alla città di Roma e dei suoi tratti culturali specifici.

L'evento rientra nel progetto Transnational Capitalism Examined, la doppia personale dell’artista austriaco Oliver Ressler a cura di Mike Watson realizzata in collaborazione con The Gallery Apart e con il supporto del Forum Austriaco di Cultura a Roma.

PROGRAMMA

• Robert Pettena e Valeria Rugi – Performance

• Andrew Rutt - Performance

• L.O.A.L - League of Art Legends (Simone Bertugno e Mike Watson) - Live Electronics VJ Set

• AnttiTenetz - VJ Set

• T/Error - Live Music Set

Vademecum

Fondazione Pastificio Cerere
via degli Ausoni 7, Roma
Segreteria organizzativa: Claudia Cavalieri ed Emanuela Pigliacelli
+39 06 45422960 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pastificiocerere.it

 


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio