WEB-160x142.gif

Sabato, 17 Dicembre 2016 11:50

Roma. Sabato 17 dicembre, presentazione della prima graphic novel realizzata da uno street artist

Scritto da 

“Lee Sergic e la Genesi contesa” dell’artista romano Mauro Sgarbi alle ore 19.00 presso Ccc Controcultura Mala-testa

ROMA - Arriva nelle librerie un’assoluta novità nel panorama del graphic novel. Si tratta di LEE SERGIC E LA GENESI CONTESA di Mauro Sgarbi. Il libro sarà presentato ufficialmente sabato 17 alle ore 19.00 presso Ccc Controcultura Mala-testa, via Muzio Attendolo 95, che con l’occasione festeggia anche il suo secondo compleanno.

Mauro Sgarbi è l’artista romano che negli ultimi 5 anni si è fatto conoscere a livello nazionale ed internazionale grazie alla realizzazione di importanti progetti sociali: ricordiamo il murale La Divina Accoglienza in via Giovanni Giolitti a Roma proprio di fronte all’ingresso delle Ferrovie Laziali, balzato agli onori delle cronache di stampa e televisione per lo spessore etico e la tecnica raffinata: un incontro di profili tra il sommo poeta Dante Alighieri e un'immigrata, volto delle future generazioni autoctone di italiani.

E’ la prima volta che uno street artist italiano si cimenta con il fumetto, non semplicemente traendone spunto ma dandogli vita su carta prima ancora che su parete. Più di un’artista ha fatto riferimento nei suoi graffiti al mondo comics, ma è questa la primissima volta che in Italia qualcuno che di solito dipinge sui muri decide di far nascere un personaggio su carta.

Non ci sono colori e questo gli habitué del fumetto lo sanno, tuttavia lo scenario riporta alla mente le chiazze fluorescenti e cangianti tipiche di Alice in Wonderland , il romanzo di Lewis Carrol. Vi sono enormi piante parlanti, insetti e vari altri Animali fantastici.

La fabula narrativa è dinamica, sovrappone ed interpone le epoche, i piani dimensionali, driblando le angolature spaziali come per magia. Come risulta inevitabile per la famosa Alice e il suo Stregatto, anche per Lee e le incredibili creature che incontriamo c’è il vago sospetto che qualche “aiutino alla fantasia” l’autore se lo sia concesso: nelle fasi di autocoscienza crono-dimensionale si scorrono in rassegna epiche battaglie con draghi, guerrieri spietati dagli elmi alla Star Wars, ma non mancano i personaggi quasi infantili come Mr.Carota, occhiuto ortaggio gigante-parlante che farà compagnia al nostro Lee durante uno scampato naufragio. 

Numerosi i succulenti camei che i cultori della letteratura psicotropa e del graphic novel non potranno ignorare. Da uno dei principali caratteri di Andrea Pazienza (che non sveliamo)  alle chicche di Carlos Castaneda, per atterrare sul luccicante acciaio dell’armatura di Jeeg Robot.

LEE SERGIC E LA GENESI CONTESA è edito per i tipi delle Edizioni Il Galeone, casa editrice da poco affacciatasi nell’ostico panorama italiano, con l’obiettivo di dar voce a  storie complesse e vicende scomode da raccontare.


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio