160x142 2.jpg

Venerdì, 03 Marzo 2017 14:24

Galleria Nazionale di Roma. Martedì 7 marzo: "La seconda occasione. Mela Zeta"

Scritto da 

Ginevra Bompiani conversa con Annarosa Buttarelli e Vittorio Lingiardi

ROMA - Da marzo a novembre 2017, la Galleria Nazionale presenta Animatime, un approfondimento delle tematiche messe in campo dalla mostra Time is Out of Joint.
Incontri, tavole rotonde, presentazioni di libri, dibattiti e concerti daranno voce alle declinazioni di una nuova idea di tempo che si ritrova in tutte le arti: nella poesia, nella letteratura, nella musica, luoghi dove è più semplice mettere in discussione l’idea di consequenzialità del tempo.

A segnare l’esordio di Animatime il 7 marzo è La seconda occasione. Mela Zeta, dal titolo del libro di Ginevra Bompiani (Nottetempo): la combinazione dei tasti mela zeta permette, infatti, una cancellazione, una riscrittura che è sempre possibile, ma che, in verità, lascia una traccia continua. «Mela Zeta – sottolinea l’autrice – è la combinazione di due tasti che permette di tornare indietro e cancellare o recuperare ciò che sembrava perduto. Questo tasto nella vita purtroppo non esiste, ma memoria e scrittura danno ai grandi momenti e ai grandi incontri del passato una seconda occasione».

Si proseguirà l’11 marzo con Lea Vergine che presenterà il suo libro L’arte non è faccenda di persone perbene (Rizzoli), nel quale l’autrice assume la scrittura come mezzo per ripercorrere l’arte come pratica e scoprire un tempo ancora una volta dissestato che l’esperienza di vita dell’arte configura come una continuità altra.

Il 24 marzo Liliana Rampello terrà una Lectio Magistralis sul tempo di Virginia Woolf, della quale è studiosa appassionata e a cui ha dedicato molte delle sue lezioni universitarie e diversi testi, primo tra tutti Il canto del mondo reale. Virginia Woolf, la vita nella scrittura (il Saggiatore, Milano 2012, 1° ed. 2005). Rampello offre un punto di vista nuovo e originale rispetto alla scrittrice britannica, figura chiave del pensiero femminile. Scegliendo, infatti, l’approccio ermeneutico proprio della filosofia della differenza, propone un’interpretazione di Woolf incentrata sull’amore per la vita e sulla dimensione emotiva dell’esistenza.

lagallerianazionale.com/animatime

Gli appuntamenti di marzo

Sala delle Colonne

Ore 18.00 - 19.30
Ingresso libero

Martedì 7 marzo La seconda occasione. Mela Zeta di Ginevra Bompiani.
Conversano con l’autrice Annarosa Buttarelli e Vittorio Lingiardi

Sabato 11 marzo L’arte non è faccenda di persone per bene di Lea Vergine.
Conversa con l’autrice Andrea Viliani

Venerdì 24 marzo Virginia Woolf. Il tempo nell’immagine.
Lectio magistralis di Liliana Rampello

Vademecum
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea 
viale delle Belle Arti, 131 
00197 Roma 
orario di apertura: martedì - domenica 8.30 - 19.30 

T +39 06 3229 8221 

lagallerianazionale.com
Facebook / Twitter / Instagram / Pinterest
#LaGalleriaNazionale
#TimeIsOutOfJoint
#Animatime
 
 

Ultima modifica il Venerdì, 03 Marzo 2017 14:31


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio