WEB-160x142.gif

Venerdì, 19 Febbraio 2016 12:33

Emozioni da Collezione, dialoghi intorno a un’opera d’arte

Scritto da 

Museo di Roma Palazzo Braschi. Riflessioni sulla 'Rivoluzione’ della moda di fine ‘700, attraverso il dipinto di Antonio Canova: La famiglia Vitali a cura di Pina Di Michele

Antonio Canova, La famiglia Vitali Antonio Canova, La famiglia Vitali

ROMA - Il Museo come luogo familiare in cui ritornare e nel quale sentirsi ‘a casa’.  Questo lo spirito che anima la stagione di incontri con il pubblico, promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, che propone un ciclo di appuntamenti con i Curatori del Museo che presentano al pubblico un’opera in collezione partendo dall’emozione, dal proprio sentire personale oltre che dalla conoscenza approfondita.

Il ciclo prosegue sabato 20 febbraio con  “VESTIVAMO STILE IMPERO. Riflessioni sulla ‘Rivoluzione’ della moda di fine ‘700, attraverso il dipinto di Antonio Canova: La famiglia Vitali”.

Canova raffigura l’incisore bergamasco Pietro Maria Vitali (1756-1830) e la sua famiglia. Il Vitali è ritratto in piedi in un atteggiamento protettivo verso i due figlioletti che, vivaci e impazienti, si tendono ad afferrare il ninnolo offerto dalla madre, vestita con un abito leggero ed elegante e colta in una posa  enfatica, quasi danzante.

Vademecum
VESTIVAMO “STILE IMPERO”
Riflessioni sulla ‘Rivoluzione’ della moda di fine ‘700, attraverso il dipinto di Antonio Canova: La famiglia Vitali
a cura di Pina Di Michele
venerdì 20 febbraio 2016, ore 10.30
Museo di Roma Palazzo Braschi
ingresso da Piazza Navona, 2 e da Piazza San Pantaleo, 10
INFO
Tel e prenotazioni 060608
Partecipazione con il solo biglietto di ingresso al Museo
www.museodiroma.it


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio