160x142-02.jpg

Venerdì, 29 Settembre 2017 10:39

Museo Egizio di Torino: “Geroglifici…che emozione!”

Scritto da 

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, alle ore 10:10 una visita guidata per bambini accompagnati dalle famiglie tra formule magiche e geroglifici 

Stele di Horhernakht figlio di Khety Stele di Horhernakht figlio di Khety

TORINO - Aiutati dall’egittologo museale, i giovani visitatori e i loro accompagnatori sono coinvolti nella scoperta del funzionamento base dell’affascinante scrittura geroglifica.

Approfittando dell’occasione, inoltre, potranno osservare con attenzione i reperti egizi distribuiti lungo tutto il percorso della visita, alla ricerca di nomi e formule legate alle superstizioni e ai desideri degli antichi Egizi, talvolta sorprendentemente simili ai nostri.

Un percorso intrigante, capace di dare vita ai messaggi trasmessi da alcuni dei protagonisti della civiltà nilotica, che punta l’attenzione sul fascino della scrittura geroglifica, un’arte rivelata a pochi eletti grazie ad un lungo e complicato insegnamento.

Vademecum

Museo Egizio – via Accademia delle Scienze 6
Geroglifici…che emozione!
Pubblico: bambini (6-11 anni) accompagnati dai genitori
Data e orari: sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, ore 10:10
Prezzo al pubblico: € 5,00 (biglietto di ingresso escluso)
Prenotazione obbligatoria: dal lunedì al venerdì, 8:30 - 19:00; sabato, 9:00 - 13:00
Telefono: 011 4406903 - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Ultima modifica il Venerdì, 29 Settembre 2017 10:42

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio