160x142-02.jpg

Lunedì, 09 Ottobre 2017 15:44

Teatrino di Palazzo Grassi. Unbelievable Cinema

Scritto da 

Fino al 19 ottobre incontri e proiezioni per una rassegna interamente organizzata da Palazzo Grassi in occasione della mostra di Damien Hirst, "Treasures from the Wreck of the Unbelievable" 

Orson Welles, Quarto Potere Orson Welles, Quarto Potere

VENEZIA - In occasione della mostra di Damien Hirst Treasures from the Wreck of the Unbelievable, a cura di Elena Geuna in corso presso Palazzo Grassi e Punta della Dogana fino al 3 dicembre,  il Teatrino di Palazzo Grassi propone una serie di appuntamenti dedicati all’esplorazione del rapporto tra verità e finzione nella narrazione. 

Gli appuntamenti indagano alcune delle tematiche alla base del progetto espositivo che racconta dell’antico naufragio della nave Unbelievable (Apistos, in greco antico) il cui prezioso carico costituiva l’imponente collezione appartenuta al liberto Aulus Calidius Amotan e destinata a un tempio dedicato al Dio Sole in oriente.

L’attenzione si accende sul cinema attraverso la rassegna, organizzata da Palazzo Grassi – Punta della Dogana, intitolata Unbelievable Cinema. Un ciclo di incontri di approfondimento con autorevoli critici cinematografici come Roy Menarini e Andrea Bellavita e proiezioni con un focus specifico su Orson Welles (Kenosha, 1915 – Los Angeles, 1985) e sul genere mockumentary a partire dal caso esemplare di Forgotten Silver (Nuova Zelanda, 1995) di Peter Jackson e Costa Botes.

Tutti gli appuntamenti del Teatrino sono comunicati e costantemente aggiornati sul sito di Palazzo Grassi alla voce “calendario”

Lunedì 9 ottobre, ore 20.30: Quarto Potere (USA, 1941) di Orson Welles.

Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Mercoledì 11 ottobre, ore 20.30: F come Falso (Francia/Iran/Germania, 1973) di Orson Welles.

Proiezione in lingua originale con sottotitoli.

Giovedì 19 ottobre, ore 20.30: Più falso del vero: perché la realtà non ci può bastare.

Incontro con Andrea Bellavita, critico cinematografico.

Proiezione di Forgotten Silver di Peter Jackson e Costa Botes (Nuova Zelanda, 1995).

Proiezione in lingua orginale con sottotitoli in italiano.

Ingresso libero sino a esaurimento posti.

Ultima modifica il Lunedì, 09 Ottobre 2017 15:49

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio