BANNER_WEB_160X142.jpg

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 17:00

MO.C.A. di Montecatini. Apertura in notturna della Mostra "Sguardi diVersi"

Scritto da 

Per la Giornata del Contemporaneo del 14  ottobre apertura a mezzanotte e un minuto (nella notte tra venerdì e sabato)

PISTOIA - Sarà eccezionalmente visitabile nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 ottobre in compagnia del suo artefice e curatore, la mostra Sguardi di Versi - Da Catullo a Jovanotti passando per Dante e Gaber. L'evoluzione della Poesia in venti secoli. La cornice è quella di Montecatini Terme e l’occasione - più unica che rara - per visitare questo originale progetto proprio nella prima ora della giornata del Contemporaneo è fornita dal festival Food&Book, manifestazione oramai consolidata che, giunta alla sua quinta edizione, raduna trasversalmente gli appassionati di eno-gastronomia con gli amanti dei libri e della cultura. Alle ore 23 di venerdì 13 ottobre ci si potrà infatti radunare per la Dulcis in fundo della giornata, a base di dolci tipici toscani e caffè, davanti al Palazzo Comunale – MO.C.A. per conoscere da vicino i contenuti e il senso di questa esposizione,  con visita guidata gratuita dell’Assessore alla Cultura Bruno Ialuna che di questa inedita esposizione è appunto l’ideatore.

“Questa esposizione – afferma Ialuna - è stata pensata per dare un volto ad alcuni di quei poeti che, incontrati sui banchi di scuola o conosciuti per diletto, hanno avuto, senza limiti di spazio o di tempo, il dono di regalare emozioni. Si perlustrano gli inossidabili legami tra musica e poesia in un arco di tempo di venti secoli, raccogliendo l’evoluzione della poesia dai primi aedi fino ai rapper contemporanei. Abbiamo voluto regalare un momento interattivo anche ai sognatori con Il cielo in una stanza: uno spazio in cui si “picchia la testa” infilandola in un mondo di poesie che rievocano ricordi o stimolano nuovi pensieri…”.

In mostra, scatti di autori come Corleone, Lombardi, Cantini, Guidetti, Ciminaghi, e opere di grandi artisti dell'arte contemporanea come Joan Mirò, Marina Abramovic, Christo Javacheff, Claes Oldenburg, abbinati a poesie che richiamano i loro lavori, in un gioco di riflessi che stimola il pensiero e la ricerca. Impreziosiscono la rassegna tre opere librarie di grandissimo valore, provenienti dalla Biblioteca Forteguerriana di Pistoia, frutto dell'ingegno di Dante Alighieri, Giovanni Pascoli e Giuseppe Giusti

Infine, last but not least, i convenuti avranno con questo evento la possibilità di ammirare da vicino gli spazi del MO.C.A., il museo dedicato all’arte contemporanea nato nel 2012 all’interno dei un luogo d’eccezione per bellezza ed importanza storica e culturale: il novecentesco Palazzo Comunale. Nel luogo che fu delle Poste di Montecatini, con le suggestive vetrate di Galileo Chini improntate proprio sul tema della comunicazione, è stata infatti creata la prima galleria civica in assoluto per Montecatini, con opere di livello mondiale (tra cui importanti tele di Pietro Annigoni e Joan Mirò, e sculture dello svizzero Claraz) ed improntata sui modelli Tate Gallery di Londra e MOMA di New York quale spazio all’avanguardia per la diffusione e la comprensione dei molteplici linguaggi visivi. 

Food&Book è un’iniziativa organizzata dall’Associazione Leggere Tutti in collaborazione con Agra Editrice, Comune di Montecatini Terme, Terme di Montecatini Spa, Istituto Alberghiero di Montecatini Terme, Slow Food. 

Vademecum

Venerdì 13 ottobre - ore 23 
appuntamento davanti al
 Palazzo Comunale – MO.C.A.
Viale Giuseppe Verdi - Montecatini Terme PT
Sabato 14 ottobre - ore 00,01 
Visita guidata 
Ingresso libero

http://www.foodandbook.it - https://www.facebook.com/foodebook - https://twitter.com/FoodeBook

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Ottobre 2017 17:03

Banner  250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio