160x142_canaletto_2.jpg

Venerdì, 02 Marzo 2018 14:11

MAO di Torino. Appuntamenti per la mostra dedicata a Ninja e Samurai

Scritto da 

Sabato 3 e domenica 4 marzo 2018 una conferenza, una performance e Letture di racconti ed haiku in abiti della tradizione guerriera giapponese

In foto un Naginata 薙刀, bellissimo esempio di falcione del periodo Edo (Era Bunsei 1818-1830) esposto nel percorso della mostra NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica. In foto un Naginata 薙刀, bellissimo esempio di falcione del periodo Edo (Era Bunsei 1818-1830) esposto nel percorso della mostra NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica.

TORINO - In occasione della mostra NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica, domenica 4 marzo 2018 alle ore 16 la Maestra Daniela Crovella terrà al MAO un incontro legato alla tradizione guerriera giapponese, un incontro dedicato ad un aspetto ancora poco conosciuto: Le donne guerriere in Giappone.

In una società dove la guerra e la violenza erano molto diffuse, le donne non ne erano estranee. Nella casta Samurai, anche se poco noto, rientravano infatti anche le donne, addestrate nell'uso delle armi a protezione della casa, della famiglia e dell'onore. Nei clan Ninja addirittura non vi era alcuna differenza tra l'addestramento degli uomini e delle donne. Daniela Crovella, Direttrice artistica della mostra Ninja e Samurai - Magia ed Estetica e Maestra di Jutaijutsu della Scuola di Arti Marziali Yoshin Ryu, si addentrerà da un punto di vista diverso dal solito, in un mondo che, erroneamente, si considera prerogativa maschile.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

L’appuntamento avrà un proseguo naturale con il workshop gratuito presso il Centro Giappone Yoshin Ryu in Lungo Dora Colletta 51-Torino giovedì 8 marzo alle ore 18.30 sul tema Naginata, l'arma di elezione delle guerriere giapponesi, condotto da Giada Turtoro. (Prenotazione consigliata: t. 0112485659 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Proseguono, come tutti i fine settimana, le letture in mostra. Sabato 3 dalle 16.30 e domenica 4 marzo dalle 17.30 figuranti in abiti della tradizione guerriera giapponese animeranno ogni dieci minuti la mostra con racconti e haiku. (Attività gratuita, ingresso alla mostra secondo tariffe ordinaria).

Prossimo appuntamento

Al Centro Giappone Yoshin Ryu Lungo Dora Colletta 51 - Torino

Giovedì 8 marzo 2018, ore 18.30

NAGINATA. L’arma d’elezione delle guerriere Giapponesi

Workshop con Giada Turtoro

La mostra NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica presenta circa 200 opere databili tra il XVI e il XX secolo provenienti da collezioni private, manufatti mai esposti prima d’ora, e opere concesse straordinariamente dal Museo d’Arte Orientale di Venezia.

L'esposizione permette  di entrare in un mondo perduto, attraverso le magnifiche rappresentazioni artistiche dell’equipaggiamento guerriero dei samurai. Tra i tanti pregevoli oggetti in mostra, spiccano per rarità e bellezza un’armatura del periodo Edo appena restaurata, un corredo guerresco da viaggio e una lama da combattimento forgiata nel 1540.

Dal bagliore delle lame e degli armamenti, dalla delicatezza delle laccature e delle stoffe del mondo dei samurai, si entra nel mondo dei guerrieri dell’ombra, i ninja, con armi - come le famose lame a stella shaken - attrezzi, costumi, strumenti e oggetti esoterici, passando a un diverso concetto di uso del corpo e delle risorse attinte dalla natura e dalla sua osservazione. Per la prima volta in Europa si potrà apprezzare un’esposizione dedicata al repertorio di armi dei ninja così completa per quantità e varietà. I guerrieri-ombra con la propria creatività hanno saputo realizzare strumenti da celarsi nelle vesti.

La mostra si chiude con l’esposizione di oggetti legati alla nascita dei primi corpi di polizia feudale del Giappone unificato, i torimono, espressione di una nuova visone del mondo dove il guerriero non è più addestrato a uccidere per non essere ucciso, ma addestrato a catturare - utilizzando armi e tecniche nuove che traggono origine proprio dagli antichi guerrieri - per portare ordine nella società.

Armi, strumenti e armature non saranno i soli protagonisti della mostra, verranno esposte anche opere d'arte legate ai guerrieri giapponesi: documenti strategici e tecnici d'epoca, opere calligrafiche, una coppia di grandi paraventi, strumenti legati alla cerimonia del tè, maschere e ornamenti teatrali. A corredo e complemento anche xilografie dei maestri Utagawa Kuniyoshi, Utagawa Kunisada Toyokuni III e Katsushika Hokusai.

Vademecum

MAO Museo d’Arte Orientale Via San Domenico 11, Torino
Info t. 011.4436927 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - sito www.maotorino.it
Facebook MAO. Museo d’Arte Orientale | Twitter @maotorino
Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.
Tariffe Intero € 10, ridotto € 8, gratuito fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte

 

Ultima modifica il Venerdì, 02 Marzo 2018 14:20



250x300.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio