160x142-haring-proroga.gif

Lunedì, 07 Maggio 2018 13:47

MAXXI. Gli appuntamenti della settimana

Scritto da 

Incontri, proiezioni, musica, teatro. Domenica 13 maggio per la Festa della mamma ingresso gratuito per tutte le mamme che verranno al museo con i figli

MAXXI Miltos Manetas MAXXI Miltos Manetas

ROMA Il calendario di appuntamenti al MAXXI comincia domani martedì 8 maggio con un nuovo programma di videoarte; nella video gallery infatti (dalle ore 11.00, ingresso gratuito dal martedì al venerdì e la prima domenica del mese) il MAXXI ospita SILENCE and RITUALS  la rassegna ideata da Beatrice Bulgari per In Between Art Film, a cura di Paola Ugolini, che fino al 10 giugno 2018 costituisce il nuovo appuntamento di ARTAPES il programma di proiezioni del museo. 

La rassegna comprende i lavori di nove artisti internazionali Sigalit Landau, Masbedo, Hans Op de Beeck, Adrian Paci, Vanessa Beecroft, Regina Josè Galindo, Janis Rafa, Mircea Cantor, Democracia di cui vengono proiettati lavori prodotti tra il 2011 e il 2017, scelti per rappresentare il silenzio, quella magica sospensione di suono e di tempo che precede e accompagna le cerimonie e i riti, sia laici che religiosi.

Sempre martedì 8 maggio alle ore 12.12 (fino alle 14.14) con THIS IS MY FAVORITE MOMENT IN HUMAN HISTORY che vede protagonista l’artista Luca Pozzi inaugura VERSO L’EXISTENTIAL COMPUTING, la serie di quattro giornate di incontri realizzate in occasione di Internet Paintings il focus su Miltos Manetas, l’artista che tra Social, Selfie e Google racconta l’immaginario contemporaneo. 

Questi incontri vedono protagonisti esponenti di diversi ambiti della cultura contemporanea in un confronto aperto sulle tematiche messe in luce dalla mostra. Il primo appuntamento, ideato da Pozzi e direttamente interpretato dal pubblico del MAXXI, racconta la storia di Griffin, un alieno in grado di prevedere il futuro, personaggio ispirato al film Men in black III (2012), che entra negli spazi della mostra interagendo, modificando ed espandendo i confini dimensionali delle superfici pittoriche in essa contenute. 

Lo stesso giorno dalle ore 16.16 (fino alle 18.18) è la volta dell’incontro DUE ORE CON GAMBOA, in cui  il celebre scrittore colombiano Santiago Gamboa visita la mostra e, attraverso il racconto di alcuni suoi libri, delinea un ritratto della Colombia contemporanea. (MAXXI Sala Gian Ferrari, ingresso gratuito)

Mercoledì 9 maggio alle 18.30 all’Auditorium del MAXXI torna l’appuntamento con IL CANTAUTORE NECESSARIO, il ciclo a cura di Edoardo De Angelis dedicato al rapporto tra canzone d’autore italiana e arti figurative, pieno di memorie, aneddoti e leggende sorprendenti (ingresso 5 €, gratuito per i possessori della card myMAXXI e per gli Amici del MAXXI, con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a  HYPERLINK "mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." \t "_blank" Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;entro il giorno prima dell’evento, fino a esaurimento posti).

Nel corso dell’appuntamento VINILE, ADDIO … - I cantautori fanno il rock, il rap, il pop verranno messe in luce le varie e notevoli trasformazioni avvenute negli Anni ’90 nel mondo della canzone d’autore. 

Con performance live di Ivan Cattaneo, Michele Ascolese e Edoardo De Angelis; ospiti Mimmo Locasciulli, John Vignola, Luciano Ceri e la partecipazione di Ernesto Assante.

Giovedì 10 maggio, alle ore 18.00 (Auditorium del MAXXI, ingresso libero fino ad esaurimento posti) appuntamento con la grande architettura italiana per la presentazione del volume di Paolo Melis Vincenzo Monaco, Amedeo Luccichenti. OPERA COMPLETA (Electa). 

Il museo rende omaggio al lavoro di Vincenzo Monaco (1911–1969) e Amedeo Luccichenti (1907–1963) presentando la prima monografia dell’opera completa di due figure d’avanguardia nel mondo architettonico romano del primo e secondo Novecento. La presentazione, introdotta da Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura e Renzo Iorio Presidente Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo di Confindustria, vede la partecipazione di Giorgio Ciucci storico dell’architettura Università di Roma Tre, Daniela Fonti storica dell’arte Università La Sapienza, Fulvio Irace storico dell’architettura Politecnico di Milano, Mario Lupano storico dell’architettu IUAV Venezia e dall’autore Paolo Melis. Modera l’architetto Giovanni Marzari.

Venerdì 11 maggio alle 19.00, ultimo appuntamento con 55 giorni di Aldo Moro, progetto organizzata dal MAXXI in occasione del  quarantennale della strage di via Fani per ricordare  Aldo Moro. L’Auditorium del Museo (ingresso € 5, gratuito per i possessori della card myMAXXI) ospita in prima assoluta lo spettacolo Labirinto Moro, scritto per l’occasione e diretto da Luca Archibugi, con Paolo Bonacelli nella duplice veste dello statista sequestrato e del narratore, un giovane che, a distanza di 10 anni, proprio in occasione del ritrovamento del corpo di Moro, rincontra il suo amore dell’infanzia. Con Cecilia Zingaro, Veronica Zucchi, Chiara Iuliucci, danza e coreografie Katia Di Carlo, Claudia Silletti, regista assistente Massimo Castiglioni

Martedì 8 maggio, dalle ore 11.00

MAXXI Video Gallery | ingresso gratuito

ARTAPES | SILENCE and RITUALS

Una nuova rassegna video per raccontare il silenzio e la ritualità attraverso lo sguardo di nove artisti internazionali 

Martedì 8 maggio, ore 12.12

MAXXI Sala Gian Ferrari | ingresso gratuito

VERSO L'EXISTENTIAL COMPUTING

Prima di quattro giornate di incontri con artisti, intellettuali, scrittori e curatori 

Mercoledì 9 maggio, ore 18.30

Auditorium del MAXXI | ingresso 5 €, gratuito per card myMAXXI e Amici del MAXXI

IL CANTAUTORE NECESSARIO | Gli Anni Novanta 

VINILE, ADDIO … - I cantautori fanno il rock, il rap, il pop

Nuovo appuntamento con la canzone d’autore italiana e il suo rapporto con le arti visive

Giovedì 10 maggio, ore 18.00

Auditorium del MAXXI | ingresso libero fino ad esaurimento posti

Vincenzo Monaco, Amedeo Luccichenti. OPERA COMPLETA

Presentazione del volume di Paolo Melis sui due grandi architetti del Novecento italiano

Venerdì 11 maggio, ore 19.00 

Auditorium del MAXXI | ingresso € 5, gratuito per i possessori di card myMAXXI
Paolo Bonacelli in LABIRINTO MORO 

Uno spettacolo teatrale scritto e diretto da Luca Archibugi, ultimo appuntamento del programma 55 GIORNI DI ALDO MORO dedicato al ricordo dello statista italiano

www.maxxi.art

 

Ultima modifica il Lunedì, 07 Maggio 2018 13:52




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio