IMG_4882.JPG

Lunedì, 16 Luglio 2018 15:29

Gli appuntamenti al MAXXI

Scritto da 

Dal 17 luglio una settimana ricca di eventi di architettura, danza, cinema e libri 

MAXXI - Mandela1996 MAXXI - Mandela1996

ROMA - Si comincia martedì 17 luglio alle 21.00 (Piazza del MAXXI | ingresso 15 €*) con l’ultimo appuntamento con TRITTICO AFRO la rassegna di danza realizzata in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza, dedicata al lavoro di tre coreografi africani in occasione delle mostre African Metropolis (fino al 4 novembre) e Road to Justice (fino al 14 ottobre). 

Protagonista di questo terzo e ultimo quadro del Trittico i coreografi Draman e Konaté (Mali) che portano sulla piazza del museo la coreografia dal titolo Centro Periferia in cui il numero tre viene celebrato nella sua essenza di triangolo equilatero, isoscele e scaleno a cui corrispondono le diverse funzioni di centro, centro-periferia e periferia estrema. Il triangolo rappresenta l’unione di tre punti diversi, in cui una linea retta si spezza e riunisce formando unità. Una coreografia collegata agli sviluppi urbani delle città. 

* Gratuito per i possessori della card myMAXXI con possibilità di prenotazione scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il giorno prima dell’evento (10 posti disponibili)

Mercoledì 18 luglio alle 21.00 (Auditorium del MAXXI – ingresso € 5*) si tiene anche la seconda proiezione della rassegna 100 ANNI DALLA NASCITA DI NELSON MANDELA a cura di Mario Sesti e realizzata in collaborazione con Fondazione Cinema per Roma | CityFest, che rievoca vita, idee e avventure dello storico leader sudafricano, premio Nobel per la pace. 

Il film proiettato proprio nel giorno della nascita del leader africano è Mandela, opera del 1996 diretta da Angus Gibson e Jo Menell, candidata agli Oscar® come Miglior Documentario. Il film, che costituisce la biografia cinematografica ufficiale del leader sudafricano e vede fra i produttori Jonathan Demme, esplora la vita di Mandela a partire dall’infanzia ricostruendo le tappe della sua lunga battaglia per la libertà. 

Prossimo e ultimo appuntamento il 25 luglio con Un mondo a parte, film del 1988 diretto da Chris Menges e vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria al 41º Festival di Cannes

*€ 4 per i possessori della card myMAXXI. Presentando il biglietto dell’evento si ha diritto a un ingresso ridotto al museo, da utilizzare entro il 31 luglio 2018

Giovedì 19 luglio alle ore 18.00 (Galleria 3 | ingresso 5€ *) torna protagonista l’architettura contemporanea africana con il terzo e ultimo appuntamento di LO SPAZIO DI UN CONTINENTE il ciclo di incontri a cura di Irene De Vico Fallani e Elena Motisi, realizzato in occasione della mostra AFRICAN METROPOLIS. Una città immaginaria in corso fino al 4 novembre. L’architetto sudafricano Jo Noero è il protagonista di questo ultimo incontro, in cui, come direttore dello studio Noero Architects spiega come l’architettura sia un’arte sociale e pratica che ha la responsabilità di essere utile oltre che bella. L’obiettivo del lavoro di Noero Architects si basa sull’idea di non contrapporre ordinario e straordinario: si può trasformare la vita quotidiana delle città e delle persone realizzando opere straordinarie, la cui origine risiede però nella quotidianità dei suoi abitanti. Introduce Elena Motisi, curatore MAXXI.

* Gratuito presentando il biglietto del Museo acquistato nel periodo della mostra e per i possessori della card MyMAXXI con possibilità di prenotazione del posto per i primi 10, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per gli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti di Roma, con il quale il MAXXI ha attivato una convenzione, i posti gratuiti disponibili sono un massimo di 30. L’iscrizione e la prenotazione avvengono solo attraverso il sito dell’Ordine ordine.architettiroma.it. alla sezione Formazione. 

Per gli architetti accreditati sarà presente un desk dedicato alla registrazione e al ritiro voucher d’ingresso. La partecipazione alla conferenza dà diritto all’attribuzione di 2 crediti professionali.

Sempre giovedì 19 luglio alle ore 18.00 (Piazza del MAXXI - ingresso libero fino a esaurimento posti)si tiene un altro incontro per presentare il libro inchiesta di Luca De Biase IL LAVORO DEL FUTURO

L’autore, giornalista del Sole 24 Ore e saggista, ne discute con il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e con Paolo Gentiloni introdotti da Giovanna Melandri.

Nell’era delle grandi trasformazioni tecnologiche, quali professioni sopravviveranno? Ci saranno ancora i lavori di oggi? Saranno di più i posti di lavoro generati dalla tecnologia o quelli che scompariranno? Che cosa dovranno studiare i più giovani per essere competitivi? La gig economy, conquisterà regole e diritti? In un momento di grande incertezza sulle professioni di domani, mentre il tema del lavoro è al centro del dibattito culturale e politico, con Il lavoro del futuro Luca De Biase rilancia e approfondisce un’inchiesta sviluppata per Il Sole 24 Ore e presenta case studies, numeri, analisi, interviste e proposte per uno dei temi più caldi e urgenti della nostra società.

Vademecum

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo
www.maxxi.art - info: 06.320.19.54; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
orario di apertura: 11.00 – 19.00 (mart, merc, ven, sab, dom) |11.00 – 22.00 (giovedì) | chiuso il lunedì

Ultima modifica il Lunedì, 16 Luglio 2018 15:32



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio