160x142_canaletto_2.jpg

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:03

Spoleto. Una notte al museo della Rocca Albornoz

Scritto da 

Venerdì 3 agosto 2018 alle ore 21.00 l’evento “Mezz’ora dopo la chiusura”, a cura di Sistema Museo

SPOLETO - L’appuntamento, realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, prevede una suggestiva ed esclusiva visita in notturna di uno dei monumenti più importanti di Spoleto,la Rocca Albornoz.

L'imponente costruzione, fu  edificata a partire dal 1359, per volere di Papa Innocenzo VI, al fine di ristabilire l’autorità del Pontefice nei territori dell'Italia centrale.  Il Papa affidò l'incarico di coordinare la realizzazione del suo progetto al potente Cardinale spagnolo Egidio Albornoz , dal quale la fortezza prende il nome. Divenuta negli anni anche residenza dei governatori della città, la Rocca fino a metà del Settecento ospitò i maggiori personaggi dell'epoca e si arricchì di decorazioni ed affreschi. Molti di questi andarono però perduti quando la struttura venne trasformata in carcere, nel 1817, con un grande afflusso di detenuti e la costruzione di un ulteriore annesso. Tale funzione venne mantenuta fino al 1982. 

L’evento di venerdì permetterà di tornare indietro nel tempo per scoprire come si viveva in una fortezza alla fine del XIV secolo.

L’appuntamento è alle 21.00 presso la biglietteria della Rocca Albornoz.

Vademecum

Mezz’ora dopo la chiusura
venerdì 3 agosto ore 21.00
Rocca Albornoz, Spoleto
Quota di partecipazione
Visita guidata – € 5,00
INFO
Ai fini organizzativi è OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE le ore 19:00 di venerdì 3 agosto 2018.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
0743 224952

Ultima modifica il Giovedì, 02 Agosto 2018 12:06


300x300_canaletto_2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio