IMG_4882.JPG

Martedì, 18 Settembre 2018 10:02

CSAC di Parma. Ultimo appuntamento del ciclo "Figure Contro – Dialoghi con i protagonisti"

Scritto da 

Giovedì 20 settembre 2018, ore 17 si terrà l’incontro Giordano Bonora e il racconto della diversità

PARMA -  Giovedì 20  settembre si svolgerà l’ultimo incontro del ciclo Figure Contro – Dialoghi con i protagonisti, che vede coinvolti alcuni degli autori delle serie fotografiche esposte nell'ambito della mostra Figure contro. Fotografia della differenza a cura di Paolo Barbaro, Cristina Casero e Claudia Cavatorta (in corso nella Sala delle Colonne dell'Abbazia di Valserena fino al 7 ottobre). 

Nel corso dell’appuntamento di giovedì Paolo Barbaro dialogherà con il fotografo bolognese Giordano Bonora, che ha raccontato per immagini la quotidianità delle persone della comunità Arci Gay, che dal 1980 ha sede nel centro storico di Bologna. Quella di Bonora è infatti una fotografia di réportage sociale che investe piccole comunità, realtà locali narrate con partecipazione ma anche con una particolare attenzione alle retoriche della comunicazione visiva. Proprio questo suo interesse lo porterà grazie anche all’incoragiamento di Nino Migliori nei primi anni Ottanta, alla pratica sperimentale sui materiali.

Giordano Bonora, bolognese, fotografa dagli anni Settanta. Gli inizi sono nell'ambito del Circolo Fotografico Bolognese, dove svolge una ricerca inizialmente attenta a temi sociali – da qui le indagini sulla comunità Gay bolognese, sui bambini dei quartieri più popolari, in larga parte inedite – ma sempre attenta alla materialità della fotografia. Questo aspetto riceve conferme dalle collaborazioni con Nino Migliori: nei primi anni Ottanta partecipa alle attività del gruppo Abrecal fondato dallo stesso Migliori insieme a Cesare Beghi, Roberto Fulchiati, Maria Grazia Toderi ed altri, e i suoi monotipi su lastra metallica hanno l'attenzione di Jean Claude Lemagny. Considera la sua fotografia come parte integrante di una appartata ricerca pittorica. Vive e lavora a Bologna.

Vademecum

CSAC - Centro Studi e Archivio della Comunicazione
Abbazia di Valserena
Strada Viazza di Paradigna, 1 (Parma)
www.csacparma.it
Orari
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso con possibilità di prenotazione per gruppi su appuntamento
Mercoledì-venerdì: dalle ore 15 alle ore 19
Sabato e domenica: dalle ore 10 alle ore 20
Ingresso:
Fino a domenica 23 settembre il biglietto di ingresso all’Archivio-Museo CSAC sarà ridotto per tutti a 8 euro (10 euro comprensivo di visita guidata) e valido per entrambe le mostre in corso Ettore Sottsass. Oltre il design e Figure Contro. Fotografia della differenza.
Dal 26 settembre al 7 ottobre il biglietto di ingresso per la sola mostra Figure Contro. Fotografia della differenza sarà di 5 euro.
Per tutte le informazioni visitare la pagina www.csacparma.it/visita

Ultima modifica il Martedì, 18 Settembre 2018 10:22



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio