WEB-160x142.gif

Lunedì, 19 Novembre 2018 10:05

Galleria Poggiali di Firenze. Conversazione sull’opera di Grazia Toderi "Red Map"

Scritto da 

L’appuntamento è per sabato 24 novembre alle ore 18 nella sede fiorentina della Galleria con ingresso libero; sarà presente l’Artista

FIRENZE - In occasione della mostra “Making Time” dove è esposto il lavoro “Red Map” di Grazia Toderi, si svolgerà, sabato 24 novembre alle ore 18 nella sede fiorentina della Galleria Poggiali, una conversazione Pier Giovanni Castagnoli e Lorenzo Bruni sul’opera dell’artista. 

Red Map è un’opera presentata in anteprima per l’Europa alla Galleria Poggiali di Firenze consistente in due video-proiezioni: una lungo la parete e l’altra a terra, composta da cinque elessi in movimento.

Leone d’oro alla Biennale di Venezia nel 1993, dove è stata presente anche nel 1999 e nel 2006, Grazia Toderi è una delle figure più significative emerse negli anni novanta del Novecento: ha esposto in istituzioni pubbliche e private sia in Italia sia all’estero: basta ricordare il Museo Rivoli, il MAXXI di Roma e il Mart di Trento e Rovereto, rappresentando l’oggetto di approfondimento di curatori ed intellettuali (Orhan Pamuk Premio Nobel, tra gli altri) come Pier Giovanni Castagnoli, a lungo direttore della GAM di Torino e creatore di mostre.

Il talk sarà l’occasione per approfondire la poetica di Grazia Toderi - partendo dal lavoro Red Map - grazie alla presenza in mostra di opere su carta del 1997, di lavori su fogli di carta da lucido che proprio da Red Map hanno preso spunto divenendo sovrapposizioni di tracciati di grafite, realizzati appositamente per la mostra, e di fotografie del ciclo “Atlante Rosso”, visioni binocolori di città notturne o eclissi, nelle quali il rosso delle lampade ai vapori di sodio è ancora il protagonista.

La serata sarà introdotta e moderata da Lorenzo Bruni, curatore della mostra Making Time della quale Red Map è parte integrante, insieme alla opere di Slater Bradley (San Francisco, 1975) e Park Chan-kyong (Seul, 1965). 

Il progetto, suddiviso in tre esposizioni autonome, si sviluppa nei tre differenti ambienti della galleria fiorentina. Ciascuna delle mostre è costituita da media eterogenei con fotografie, video, collage, video installazioni, disegni e interventi pittorici di cicli differenti usualmente non fruibili nei musei italiani che si mescolano alle nuove produzioni esposte ora in anteprima assoluta al pubblico europeo.

Making Time, che costruisce un dialogo inaspettato e capace di mostrare il fulcro delle indagini di ognuno di questi tre artisti di fama internazionale, ha permesso loro di far dialogare opere prodotte in periodi differenti con interventi site specific e creare così stratificazioni capaci di dare nuovo senso alla realtà e all’opera stessa. Attraverso la mostra è possibile indagare la specificità di ognuno di loro; tutti rappresentano il reale, evidenziano il senso estemporaneo della sua fruizione e non di meno mostrano la sua immagine superficiale.

Making Time è l’esordio assoluto alla galleria Poggiali sia per Park Chan-kyong che per Grazia Toderi. Insieme a Slater Bradley, il più giovane artista ad aver avuto una personale al The Salomon R. Guggenheim Museum di New York, hanno raccolto l’invito della galleria di presentare per la prima volta proprio in Italia i loro nuovi lavori.

Vademecum

Grazia Toderi
RED MAP
Sabato 24 novembre 2018 ore 18
Galleria Poggiali Firenze
Via della Scala 35a - Via Benedetta 3r, Firenze
Ingresso libero - Sarà presente l'Artista
Conversazione tra
P. Giovanni Castagnoli e Lorenzo Bruni
sull’opera di Grazia Toderi Red Map
installata per la mostra Making Time

Ultima modifica il Lunedì, 19 Novembre 2018 10:37


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio