IMG_4882.JPG

Giovedì, 06 Dicembre 2018 08:19

Fondazione Franco Zeffirelli. Un mese di appuntamenti a Palazzo San Firenze

Scritto da 

Dai “pacchetti” che prevedono la proiezione di un film (o di altri materiali video) e la visita esclusiva all’archivio dei documenti mai visti relativi a quell’opera, fino al “Concerto di Natale” nella sontuosa Sala della Musica del complesso

Franco Zeffirelli con Olivia Hussey e Leonard Whiting, protagonisti del film Romeo Giulietta, Londra 1968. Diritti Fondazione Franco Zeffirelli Franco Zeffirelli con Olivia Hussey e Leonard Whiting, protagonisti del film Romeo Giulietta, Londra 1968. Diritti Fondazione Franco Zeffirelli

FIRENZE - Quello appena iniziato sarà per la Fondazione Franco Zeffirelli un mese particolarmente ricco di appuntamenti, distribuiti in un programma disegnato dal direttore artistico Francesco Ermini Polacci. Sono così previsti vari appuntamenti che vanno dai “pacchetti” che prevedono la proiezione di un film (o di altri materiali video) e la visita esclusiva all’archivio dei documenti mai visti relativi a quell’opera, fino all’anniversario di Leonard Bernstein e all’immancabile “Concerto di Natale” nella sontuosa Sala della Musica del complesso di San Firenze. Di seguito uno schematico cartellone degli eventi, rintracciabile anche sul sito web della Fondazione Franco Zeffirelli. Da segnalare che, oltre che nei modi tradizionali, ogni evento sarà prenotabile anche tramite apposito form sul sito www.fondazionefrancozeffirelli.com (presente nella pagina di ogni singolo evento) e che l'hashtag che sarà utilizzato per le comunicazioni via social network sarà: #dicembreconzeffirelli.

Acting Dante’s Inferno
Giovedì 6 dicembre, alle ore 17, nella Sala Inferno del Museo Zeffirelli si esibiranno gli studenti del corso “Acting Dante’s Inferno” promosso dall'Istituto Lorenzo de' Medici e dal Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo della Fondazione Franco Zeffirelli. Il professor Pietro Bartolini e i suoi studenti internazionali reciteranno in italiano, per tutti i presenti al Museo, alcune terzine dell'Inferno dantesco. Allo spettacolo si può assistere liberamente poiché è compreso nel prezzo del biglietto d‘ingresso al museo. Per info e prenotazioni si può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.
 
L’archivio mai visto: i 40 anni della Carmen di Vienna
Nell’ambito de “L’Archivio mai visto: Carmen”, venerdì 14 dicembre alle 17.30 si terrà il percorso guidato attraverso i materiali documentari dell’allestimento di Carmen di Bizet presentato a Vienna nel 1978 (regia e scene: Franco Zeffirelli; costumi: Leo Bei; interpreti: Elena Obraztsova, Placido Domingo, Juri Mazurok, Isobel Buchanan, Coro e Orchestra della Staatsoper di Vienna, Carlos Kleiber). La prenotazione all’evento è obbligatoria; si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435. Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e dà anche la possibilità di assistere gratuitamente alla conferenza-proiezione.
 
La proiezione integrale di Carmen a Vienna nel 1978
Sempre in occasione del 40° anniversario della prima rappresentazione (Vienna, Staatsoper, 9 dicembre 1978), venerdì 14 dicembre alle 19.30 nella Sala della musica del complesso monumentale di San Firenze è in programma la proiezione integrale di Carmen di Bizet (durata 3 ore circa, intervallo tra il 2° e 3° atto), preceduta da un’introduzione di Francesco Ermini Polacci. La prenotazione all’evento è obbligatoria; si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435. Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e dà diritto anche all’accesso gratuito al Museo Zeffirelli attraverso un voucher valido per i 60 giorni successivi a quello dell’emissione del biglietto.
 
L’archivio mai visto: i 50 anni di Romeo e Giulietta
Nell’ambito de “L’Archivio mai visto: Romeo e Giulietta”, venerdì 21 dicembre alle 17.30 si terrà il percorso guidato attraverso i materiali documentari del film Romeo e Giulietta (regia: Franco Zeffirelli; sceneggiatura: Franco Brusati, Masolino d’Amico, Franco Zeffirelli; interpreti: Leonard Whiting, Olivia Hussey; musica: Nino Rota). La prenotazione all’evento è obbligatoria; si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435. Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e dà anche la possibilità di assistere gratuitamente alla conferenza-proiezione.
 
La proiezione di Romeo e Giulietta
Sempre in occasione del 50° anniversario dell’uscita del film nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, venerdì 21 dicembre alle 19.30 nella Sala della musica del complesso monumentale di San Firenze è in programma la proiezione in italiano di Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli (durata 138 minuti, senza intervallo). Introduzione di Caterina d’Amico, studiosa di cinema e consulente della Fondazione Zeffirelli. La prenotazione all’evento è obbligatoria; si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435 Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e dà diritto anche all’accesso gratuito al Museo Zeffirelli attraverso un voucher valido per i 60 giorni successivi a quello dell’emissione del biglietto.
 
Il Concerto per gli auguri di Natale
È previsto per sabato 22 dicembre alle 19.30, nella Sala della Musica del complesso monumentale di San Firenze, il “Concerto per gli auguri di Natale”, realizzato grazie alla nuova collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole. Ad aprire il programma sarà il rinomato violinista Alberto Bologni, depositario della grande tradizione violinistica europea, che sul suo strumento Santo Serafino (1734) eseguirà la nota Ciaccona dalla Partita n. 2 di Bach. Saranno poi due giovani quartetti d’archi, formati alla Scuola di Fiesole, a proseguire il programma: il Quartetto Sine Tempore propone un omaggio a Puccini nel giorno stesso del suo compleanno, suonando la struggente elegia Crisantemi, mentre il Quartetto Shaborouz si cimenterà nell’elegante freschezza del Quartetto KV 387 di Mozart. Gran finale con i due quartetti uniti sul palcoscenico e diretti dal violista Edoardo Rosadini, per le trascinanti e immortali melodie di Johann Strauss jr. e dei suoi celeberrimi Neue Pizzicato Polka e Lagunen-walzer. Biglietto a 10 euro, con prenotazioni scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.
 
Zeffirelli e Bernstein al Met di New York: Cavalleria rusticana (1970)
L’ultimo appuntamento del 2018 è programmato per venerdì 28 dicembre alle 18.30 con la conferenza dal titolo “Franco Zeffirelli e Leonard Bernstein al Metropolitan di New York”, organizzata in occasione del 100° anniversario della nascita del compositore e direttore d’orchestra americano. Francesco Ermini Polacci parlerà dell’allestimento dell’opera Cavalleria rusticana realizzato da Zeffirelli e Bernstein per il Met con l’ausilio di alcune immagini delle scene dello spettacolo e alcuni ascolti tratti dall’opera in quella storica versione del 1970. A seguire è in programma la proiezione dello stesso spettacolo, nella versione data al Met nel 1978. La prenotazione all’evento è obbligatoria; si può scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si può telefonare (ore 10-17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435 Il prezzo d’ingresso è di 10 euro e dà diritto anche all’accesso gratuito al Museo Zeffirelli attraverso un voucher valido per i 60 giorni successivi a quello dell’emissione del biglietto.

Vademecum

Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo - Fondazione Franco Zeffirelli onlus
Piazza San Firenze 5 – Firenze
www.fondazionefrancozeffirelli.com; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info, biglietteria e prenotazioni visite guidate tel. 055-2658435

Ultima modifica il Giovedì, 06 Dicembre 2018 08:23



IMG_4884.JPG

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio