Stampa questa pagina
Giovedì, 21 Febbraio 2019 14:37

Macro Asilo. L’Associazione Culturale in tempo presenta il "Manifesto per l’arte. Pittura e scultura"

Scritto da 

Giovedì 28 febbraio alle ore 17.00 presso l’Auditorium del Macro di via Nizza

ROMA - L’Associazione Culturale in tempo presenterà, giovedì 28 febbraio alle ore 17.00 al Macro Asilo, il “Manifesto per l’arte. Pittura e scultura”. 

L’attuale Manifesto, che segue quello fondativo illustrato a Roma e a Milano nell’ottobre 2017, afferma la necessità di prendere una netta posizione sull’arte in rapporto ai mutamenti del tempo, muovendo dalla pittura e dalla scultura come “intelligenza e volontà della mano” e potenzialità del comporsi di immagini disegnate dal “liquido biologico dell’artista”. 

Si legge nella premessa: “Muoviamo da uno specifico riferimento alla pittura e alla scultura in quanto, per loro natura, si pongono potenzialmente come l’antitesi più profonda nei confronti della società della “superficie”, che esclude il valore fondante della soggettività. Nella pittura e nella scultura la forza conoscitiva dell’inconsapevolezza ha un ruolo decisivo nel sottrarle a quel frequente sostituire la verità dell’autore con una presunta verità e, come tale, opinione. Intendiamo iniziare a definire un processo creativo il cui spirito riteniamo contenga un orientamento nuovo e vitale estensibile agli altri ambiti disciplinari […] Intendiamo promuovere un futuro Manifesto sulle arti e sulla cultura in rapporto alle grandi mutazioni del tempo, che dovrà derivare dalla coesistenza dei Manifesti generati dai diversi punti di vista disciplinari.”

In alcuni passi del Manifesto si dichiara: “Sosteniamo l’originale, unicità creativa come antitesi allo spirito di un’epoca che vive la norma della riproducibilità dei processi mentali”.  E poi ancora: Muoviamo dalla pittura e dalla scultura, perché ci consentono una prima occasione per esemplificare l’ipotesi di un processo creativo agito dall’inedito ingresso della soggettività dell’essere nella storia.”

Prenderanno parte all’incontro: il Presidente Onorario dell’Associazione in tempo Ennio Calabria, l’artista Patrizia Borrelli, l’artista e giornalista Danilo Maestosi, la storica dell’arte Ida Mitrano e il Presidente Rita Pedonesi. Seguiranno gli interventi di esponenti di varie discipline che hanno aderito e commentato il Manifesto, tra questi: Mario Barra, Michele Bianchi, Roberto Gramiccia, Giulio Latini, Robertomaria Siena, Gabriele Simongini, lo scritore Marco Testi e Stefano Valeri.

Vademecum

“Manifesto per l’arte. Pittura e scultura”
Auditorium Macro Asilo
via Nizza 138, Roma
Ingresso libero
www.museomacro.it; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 21 Febbraio 2019 16:42
Redazione

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)