WEB-160x142.gif

Giovedì, 30 Maggio 2019 10:55

Angelo Capasso presenta il volume “Naturans. Il paesaggio nell'arte contemporanea”

Scritto da 

Venerdì 31 maggio ore 17.30 nella Sala delle Colonne alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

ROMA - Viene presentato venerdì 31 maggio alle ore 17,30, presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, il volume del critico d'arte e professore di Storia dell’arte contemporanea, Angelo Capasso, “Naturans. Il paesaggio nell'arte contemporanea”, edito da Skira. 

Oltre all’autore interverranno lo psichiatra e psicoanalista Roberto Cavasola, l’architetto Lars Krückeberg, l’artista Maurizio Mochetti e Arnold Witte, professore associato di Storia dell'arte moderna presso l'Università di Amsterdam e vicedirettore del Reale Istituto Neerlandese di Roma. 

Al centro del volume è la trattazione del tema del paesaggio dalle Avanguardie ai nostri giorni.

Attraverso la cre­azione artistica, infatti, il paesaggio si trasforma in un modello per verificare la complessità del fare arte: a partire dalla pittura, passando per gli interventi sul territorio, fino alla riproduzione fotografica, in video e cinematografica. L’arte contemporanea ha articolato attorno al “pae­saggio” un discorso appassionato che ha superato ogni confine, attra­versato culture diverse, avvicinando Oriente e Occidente, ed è giunta a proporre una possibile risposta all’interrogativo più antico, “che cosa è l’arte?”.

Vademecum

Presentazione del volume Naturans. Il paesaggio nell'arte contemporanea di Angelo Capasso
venerdì 31 maggio
ore 17.30
Sala delle Colonne
Ingresso libero

Ultima modifica il Giovedì, 30 Maggio 2019 10:57


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio