WEB-160x142.gif

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 12:32

Ancora invenduto da Frieze a Londra uno degli ultimi dipinti di Sandro Botticelli

Scritto da 

"Ritratto di Michele Marullo Tarcaniota", a lungo esposto al Museo del Prado di Madrid, ancora in mani private, 4 è in vendita per 30 milioni di dollari ma finora non ha trovato compratori. Il prossimo 15 ottobre scade la licenza di esportazione dalla Spagna

Sandro Botticelli "Ritratto di Michele Marullo Tarcaniota" - particolare Sandro Botticelli "Ritratto di Michele Marullo Tarcaniota" - particolare

LONDRA - Non ha ancora trovato compratori "Ritratto di Michele Marullo Tarcaniota”, tra gli ultimi dipinti di Sandro Botticelli (1445-1510), messo in vendita la scorsa settimana alla  fiera londinese Frieze Masters, a  30 milioni di dollari.

Si tratta di un dipinto che, a differenza delle opere di Botticelli vendute negli ultimi anni all'asta (tra queste "Madonna Rockefeller" che ha stabilito nel 2013 da Christie's il record di 10,6 milioni di dollari per l'artista del Rinascimento fiorentino),  è stato realizzato interamente dalla mano del maestro, senza aggiunte della sua bottega, come hanno unanimemente ipotizzato gli specialisti di storia dell'arte.

L’opera ha catturato “l’occhio”  dei media e del pubblico londinese, eppure fino ad ora, stando a quanto riferisce il quotidiano spagnolo "El País”, il dipinto non ha ricevuto nessuna offerta di acquisto, pur essendo il prezzo richiesto abbastanza appetibile, considerando la qualità dell’opera. E’ quindi possibile che il problema della mancata vendita possa risiedere nell’incertezza riguardante il suo status di patrimonio culturale di interesse nazionale per la Spagna. Il prossimo 15 ottobre scade infatti  la licenza di esportazione.

L'opera, di proprietà degli eredi di Francesc Cambó, è stata esposta negli ultimi 20 anni al Prado. Per la vendita è stata incaricata la galleria Trinity Fine Art di Londra, di cui è titolare l'antiquario Carlo Orsi. La Spagna si era opposta alla vendita dell’opera e, tramite il ministero della Cultura, aveva ricordato che il capolavoro di Botticelli era stato dichiarato di interesse culturale già nel 1988.   I proprietari "possono offrirlo in vendita - aveva fatto sapere il ministero - ma l'acquirente dovrà essere consapevole che questo dipinto non sarà mai in grado di lasciare la Spagna”. 

Stando ad alcuni rumors di questi giorni l’opera sarebbe stata molto ammirata e fotografata dai coniugi britannici David e Victoria Beckham. Chissà che non possano essere proprio loro i prossimi proprietari. 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 09 Ottobre 2019 12:38


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio