WEB-160x142.gif

Lunedì, 21 Ottobre 2019 14:28

Artcurial, le prossime aste di arte moderna e design a Parigi

Scritto da 

In mostra a Milano 6 dipinti dell’artista Georges Mathieu, provenienti da un’unica collezione privata, e pezzi di design firmati dai più celebri e quotati designer italiani, da Gio Ponti a Carlo Scarpa. Le opere andranno all'incanto il 19 novembre e il 3 e 4 dicembre 

Gio PONTI 1891-1979 1952 Bureau Structure en loupe de noyer, sabots en laiton dimensions: 78,50x171, 50x80, 00cm Gio PONTI 1891-1979 1952 Bureau Structure en loupe de noyer, sabots en laiton dimensions: 78,50x171, 50x80, 00cm

MILANO - Il prossimo 19 novembre e il 3 e 4 dicembre 2019 andranno all’asta a Parigi, con la cura di Artcurial, una selezione di opere di arte moderna e design nella sessione “Art Post War & Contemporain e Design”. 

La sede milanese di Artcurial, diretta da Emilie Volka, presenta da giovedì 24 a sabato 26 ottobre 2019, un’anteprima delle opere che andranno all’incanto. Tra queste una selezione di 6 dipinti dell’artista Georges Mathieu, provenienti da un’unica collezione privata, e pezzi di design firmati dai più celebri e quotati designer italiani, parte di una sessione speciale di vendita dedicata al solo design italiano.

“É una grande soddisfazione poter presentare in Italia una selezione di pezzi di design progettati da alcuni dei nostri più grandi talenti come il milanese Gio Ponti, Carlo Scarpa e Gino Sarfatti, associati a dei capolavori straordinari del pittore Georges Matthieu. - Dichiara Emilie Volka, Direttrice, Artcurial Italia - Tele, quest’ultime, che hanno avuto una circolazione molto contenuta essendo parte di un’unica collezione privata. Esse testimoniano e allo stesso tempo riaffermano il ruolo di Artcurial come interlocutore accreditato per chi desidera riportare sul mercato il frutto di un lungo e importante lavoro di collezionismo”. 

Mathieu è considerato pioniere fondamentale dell’Action painting e del Tachisme in Francia e tra i padri fondatori dell’astrattismo lirico in Europa. Le sei opere che andranno all’asta hanno quotazioni che si estendono tra i 30.000 e i 12.000 euro. Il percorso espositivo include anche la celebre 1429 : un’esplosione di colori caldi che sembrano trafiggere il fondale costruito sulle tonalità del blu.

Il dipartimento di design, particolarmente amato dai collezionisti italiani, presenta a Milano una selezione di pezzi operata dalla nuova esperta di design italiano, Justine Despretz che si è recentemente unita al team di Artcurial.

In strettissima collaborazione con il direttore del dipartimento di Design Emmanuel Berard, l’esperta ha scelto sei componenti d’arredo degli anni Cinquanta, le cui quotazioni oscillano tra gli 8.000 e i 150.000 euro di stima iniziale, e che saranno battuti all’asta in occasione della seconda sessione «Design Italien» organizzata da Artcurial a Parigi. La vendita riunirà complessivamente un centinaio di lotti, dagli anni Cinquanta a oggi.

Tra questi, spicca un’ampia serie di pezzi firmati dall’architetto milanese Gio Ponti, tre dei quali presentati in anteprima a Milano : l’importante scrivania in noce con piedi in ottone (stima 40.000 – 60.000euro) di Gio Ponti, del 1952, una coppia di eleganti poltroncine dai toni pastello (stima 40.000 – 60.000€) e il tavolo «Nave», sempre degli anni Cinquanta.

Accanto alle opere di Ponti, due sistemi luminosi dalle linee sottili: una lampada a tre bracci con diffusori orientabili, di Angelo Leilli (8.000 – 12.000) e un monopiede Edizione Arteluce di Gino Sarfatti (12.000 – 16.000). Il top lot dell’intero insieme è la vetrina molto rara, alta circa 180cm, progettata da Carlo Scarpa nel 1957 (130.000 – 150.000euro), in metallo e vetro translucido.

Vademecum

Mostra: da giovedì 24 a sabato 26 ottobre 2019
Opening: mercoledì 23 ottobre, ore 18.00
Anteprima per la stampa su appuntamento : mercoledì 23 ottobre, ore 11.00-13.00
Aste dedicate
19 novembre – Design + Design Italien
4 dicembre – Post War & Contemporain

Ultima modifica il Lunedì, 21 Ottobre 2019 14:36


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio