WEB-160x142.gif

Martedì, 29 Ottobre 2019 10:34

Getty Museum di Los Angeles minacciato dalle fiamme

Scritto da 

L’incendio divampato nella notte l ha costretto il museo ad attivare le procedure di emergenza. L'amministrazione ha tuttavia deciso di non spostare nessun reperto perché "la struttura è progettata e costruita per resistere a queste calamità”

Getty Museum Getty Museum

LOS ANGELES - Il vasto incendio che sta minacciando la costa Californiana è arrivato anche in prossimità del Getty Museum di Los Angeles, costruito dall'architetto Richard Meier, che ospita migliaia di straordinari reperti di inestimabile valore, non ultimo  l'Altleta di Fano, la scultura attribuita a Lisippo da anni al centro di una disputa con l’Italia. 

Il rogo non a caso è stato denominato “The Getty Fire”, proprio per la vicinanza al museo,  sito a Malibù, dove sono state attivate tutte le procedure di emergenza. L’amministrazione ha comunque deciso di non spostare i reperti poiché, come spiegato  dalla  portavoce del Museo Lisa Lapin alla CNN, la struttura è progettata e costruita per resistere a queste calamità”. "I nostri edifici sono in pietra cemento e acciaio - ha detto Lapin -  i tetti sono in pietra, per impedire alle braci di atterrare e incendiarsi”.

Il museo è inoltre dotato di un sofisticato sistema di filtraggio dell'aria e di un serbatoio di 3,7 milioni di litri d'acqua per spegnere le fiamme.

Lo stesso museo su twitter ha scritto: "Le opere sono molto più al sicuro se non vengono spostate. Il luogo più sicuro per le collezioni d'arte e per la biblioteca è  all'interno”.

Il Getty, aperto nel 1997, conserva  oltre 125 mila oggetti  nella collezione  e 1,4 milioni  volumi nella biblioteca, tra cui preziosi manoscritti medievali.

Ultima modifica il Martedì, 29 Ottobre 2019 10:54


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio