160x142-picasso.gif

Lunedì, 16 Dicembre 2019 16:58

Uffizi. Schmidt, torneranno in Italia altre opere rubate dai nazisti

Scritto da 

"Ci stiamo lavorando, in questo momento non abbiamo ancora niente di concreto, ma siamo a lavoro” - ha detto il direttore delle Gallerie fiorentine

FIRENZE - In occasione della presentazione della mostra "Ai piedi degli dei”, a cura di Lorenza Camin, Caterina Chiarelli e Fabrizio Paolucci, accolta nel Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti, a partire da 17 dicembre, il direttore degli Uffizi,  Eike Schmidt, ha precisato che il "Vaso di Fiori" del pittore olandese Jan van Huysum, ritornato a Palazzo Pitti dopo 75 anni, non sarà l'unica opera trafugata da nazisti durante la seconda guerra mondiale a fare il suo ritorno nei musei statali di Firenze. 

Schmidt ha spiegato: "Ci stiamo lavorando, in questo momento non abbiamo ancora niente di concreto, ma siamo a lavoro. I numeri sono ben noti, da Firenze manca ancora una ottantina di opera d'arte, ma non tutte hanno la stessa importanza, ci sono anche alcune decine di opere che sarebbero da deposito, tuttavia furono rubate e quindi vanno riportate anche queste in Italia".

Ultima modifica il Lunedì, 16 Dicembre 2019 17:54



250x300Haring.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio