160x142-haring-proroga.gif

Martedì, 17 Dicembre 2019 14:59

Firenze, prende il via la quinta edizione del Premio Friends of Florence Salone dell'Arte e del Restauro

Scritto da 

Anche questa edizione rilancia l'attenzione sulla tutela del patrimonio storico artistico quale leva indispensabile per la competitività italiana nel mondo. La scadenza per la consegna dei progetti è il 12 marzo 2020

FIRENZE - Dopo il successo delle prime quattro edizioni, prende il via la quinta edizione del Premio Friends of Florence Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze 2020. Il premio si rivolge nuovamente al mondo del restauro, proponendosi ancora una volta come un'occasione per sostenere un settore che va tutelato ma che purtroppo risente dell'incertezza economica contemporanea. 

I progetti potranno essere presentati da restauratori e ditte di restauro presenti nell'elenco dei nominativi abilitati all'esercizio della professione di restauratore (decreto 183 del 21/12/2018) stilato dal Mibact, con esperienze di lavoro con le Soprintendenze e possono abbracciare tutti i settori specialistici e tutte le tipologie di materiali (dipinti, legni, affreschi, ceramiche, tessuti, lapidei, bronzi e metalli, carta…). 

Nel corso delle quattro precedenti edizioni sono stati presentati 182 progetti. Oltre ai quattro progetti vincitori, Friends of Florence ha trovato donatori per ben 11 interventi di opere fondamentali per la cultura fiorentina e mondiale. In totale sono stati restaurati dunque 15 capolavori appartenenti alla città di Firenze che, grazie al Premio e alla Fondazione Friends of Florence, sono tornati a raccontarsi al mondo, tramandando la loro storia alle future generazioni per un totale di euro 300.000,00 (insieme a questo comunicato stampa si allega inoltre la lista degli interventi eseguiti).

Ogni partecipante può presentare all'attenzione della Commissione esaminatrice un solo progetto di restauro, con allegato obbligatoriamente il corrispondente preventivo dettagliato di massimo euro 20.000,00 (Iva inclusa). Il Premio può essere assegnato a un progetto di restauro completo oppure a una fase, parte o opera finale di un progetto già avviato.

L'andamento del restauro risultato vincitore sarà monitorato dalla Friends of Florence Foundation, secondo le procedure dettate dal Regolamento della Fondazione allegato al bando.

Si potrà partecipare scaricando il bando, la domanda di ammissione e la documentazione necessaria dal sito del Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze avendo cura di inviare tutta la documentazione richiesta a mezzo posta Raccomandata a "Premio Friends of Florence - Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze 2020" - via Maggio 13 - 50125 Firenze, entro e non oltre il 12 marzo 2020.

L'assegnazione del premio sarà decisa da una Giuria composta dagli illustri membri del Comitato Scientifico del Salone che proclamerà il vincitore in occasione del prossimo Salone del Restauro di Firenze che si terrà in città dal 13 al 15 maggio 2020, a Villa Vittoria - Palazzo dei Congressi, in Piazza Adua n. 1 a Firenze e che simbolicamente darà l'avvio ai lavori del progetto vincitore che dovranno terminare entro il 2020. La premiazione si svolgerà il 15 maggio 2020 alle ore 12.30 presso l'Auditorium di Villa Vittoria.

IL BANDO 

Ultima modifica il Martedì, 17 Dicembre 2019 15:14




300x250-banksy-proroga.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio