BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Venerdì, 10 Gennaio 2020 12:38

Il Santa Maria della Scala di Siena si visita da casa grazie a un avatar

Scritto da 

Il Museo è il primo al mondo dotato di BrainControl Avatar, un servizio unico di accesso agli spazi espositivi dedicato alle persone con difficoltà motorie

SIENA - Il Complesso museale Santa Maria della Scala di Siena è  ora accessibile davvero a tutti. E’ infatti possibile visitarlo da remoto grazie a BrainControl Avatar, un alter ego robotico teleguidato. Si tratta di un servizio unico al mondo che permette l’accesso agli spazi espositivi alle persone con difficoltà motorie, che potranno così ugualmente ammirare le collezioni del museo.

L’avatar sarà essere pilotato dall'utente che avrà la possibilità di muoversi all’interno degli ambienti  in modo del tutto autonomo, osservare gli oggetti in maniera ravvicinata, leggere le didascalie  e addirittura  interagire con il pubblico presente. Il dispositivo integra infatti differenti modalità di interazione, dal simulatore di mouse ai puntatori oculari, fino alla modalità BCI (Brain-Computer Interface), che interpreta e classifica le onde cerebrali generate dal movimento immaginato.

BrainControl Avatar, che  si rivolge a persone con diversi gradi di disabilità, fino alle persone in stato di Locked-In (LIS) o completely LIS, è una delle funzionalità di BrainControl AAC, un dispositivo di Comunicazione Aumentativa Alternativa realizzato dall’azienda senese Liquidweb s.r.l

Con questo dispositivo il Comune di Siena, con il contributo di Ubi Banca, rende il Complesso museale senese all'avanguardia nel campo dell'innovazione tecnologica e dell'inclusione sociale.

"Al mondo ci sono 20 milioni di pazienti con tetraplegie, oltre 3 milioni che non possono muovere nessun muscolo, nemmeno parlare. - Ha dichiarato il sindaco Luigi De Mossi - Da oggi si potranno collegare dalla propria abitazione al Santa Maria della Scala, dialogando con le loro onde cerebrali e muoversi nel museo attraverso l'avatar. E' un orgoglio per noi che sia Siena la prima città a livello internazionale a lanciare questo progetto”. 

Ultima modifica il Venerdì, 10 Gennaio 2020 12:46


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio