160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 22 Aprile 2016 14:59

Firenze. Nasce un nuovo polo di documentazione archeologica

Scritto da 

Un grande archivio con una biblioteca dotata di oltre 100.000 volumi dedicati all’archeologia, all’arte, all’antropologia culturale, per un arco cronologico che va dalla Preistoria al Medioevo 

FIRENZE -  Il 21 aprile è stata inaugurata la sede della biblioteca dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria e la nuova Sala di Lettura per tutti gli istituti. Il termine dei lavori è previsto per la fine del prossimo anno. La spesa complessiva dell'operazione si aggira indicativamente sui 450.000 euro. La biblioteca riunirà i volumi oggi custoditi nelle biblioteche della Soprintendenza Archeologia della Toscana, che comprende circa 50 mila volumi, tra monografie, cataloghi, periodici ed estratti, quelli dell'Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici circa 20 mila e quelli dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, circa 30 mila.

Il primo lotto dei lavori, finanziato da Ente Cassa di Risparmio di Firenze, ha consentito di unire le due raccolte dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, una delle più importanti del settore in Italia, dichiarata di interesse culturale dalla Regione Toscana nel 2013. 

La sala di lettura è stata realizzata nella cosiddetta “Loggia di Luni” al piano terra del Palazzo della Crocetta, e si affaccia sul giardino storico del museo, il Giardino mediceo del palazzo, detto “Giardino Ameno”, realizzato dal giardiniere di Boboli Francesco Romoli a completamento del Convento della Crocetta  A lavori ultimati la sala di lettura sarà in relazione con gli Archivi della Soprintendenza e del Museo Archeologico Nazionale e gli studiosi avranno quindi a disposizione strumenti informatici per la consultazione  bibliografica, la ricerca di documenti, di disegni e immagini nei fondi storici. Con l'avvio del secondo lotto, potrà essere consultato dal pubblico anche via web l'Archivio Storico della Soprintendenza che custodisce decine di migliaia di immagini  fotografiche e di disegni che documentano gli scavi e le ricerche  condotte a Firenze e in Toscana dalla metà dell'Ottocento ai giorni nostri. 

Ultima modifica il Venerdì, 22 Aprile 2016 15:05


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio