BANKSY-banner-metamorfosi-160x142.jpg

Lunedì, 10 Febbraio 2020 10:24

Record per George Grosz da Christie's a Londra

Scritto da 

La spettrale rappresentazione politicizzata della Grande Guerra vista dalle strade di Berlino, dal titolo "Gefährliche Straße" (Strada pericolosa), è stata acquistata da un anonimo collezionista per 11,4 milioni di euro 

George Grosz, Gefährliche Straße (1918) George Grosz, Gefährliche Straße (1918)

LONDRA -  Nuovo record per un’opera di George Grosz (Berlino, 1893-1959) da Christie's a Londra, dove il suo capolavoro "Gefährliche Straße" (Strada pericolosa), è stato venduto ad un anonimo collezionista per 9.740.250 sterline (11.464.274 euro), oltre il doppio della stima iniziale.

L’opera fu realizzata dall’artista nel 1918 ed è  una spettrale rappresentazione politicizzata della Grande Guerra vista dalle strade di Berlino. Il dipinto venne esposto per la prima volta esattamente 100 anni fa, in occasione della personale alla Galerie Neue Kunst di Monaco di Baviera.

Un’altra opera di Grosz è stata invece acquistata dal Deutsches Historisches Museum di Berlino. Si tratta di un dipinto raffigurante Adolf Hitler all'inferno ("Kain oder Hitler in der Hölle”), realizzato dall’artista durante il suo  esilio negli Usa, nel 1944. Il quadro è stato acquisito presso gli eredi dell'artista a una cifra non resa pubblica e sarà visibile al museo nel corso di una mostra temporanea.

Ultima modifica il Lunedì, 10 Febbraio 2020 10:27


BANKSY-banner-metamorfosi-300x250.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio