160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 27 Agosto 2020 19:35

Grecia: con la scoperta di un relitto, nasce un museo archeologico sottomarino

Scritto da 

Nelle acque antistanti l'isola di Alonissos,  è tornata alla luce una nave del V secolo. La Grecia ne ha fatto il suo primo museo archeologico subacqueo

 Davanti all'isola disabitata di Peristera, a poca distanza da Alonissos, sono stati ritrovati all'inizio degli anni '90, i resti di un'enorme nave mercantile ancora piena delle migliaia di anfore trasportate nell'antichità.

Ora verrà realizzato  il primo museo subacqueo della Grecia, rendendo accessibili ai subacquei i resti che si trovano a circa 30 metri di profondità. 

La nave, che risale al V secolo c. C. trasportava circa 4000 anfore contenenti vino, era destinata ad Atene e, da quanto scoperto dagli archeologi, affondò per cause sconosciute tra 425 e il 415 a.C. 

Ora riposa adagiata sul fondo su un tappeto di anfore, nelle acque cristalline delmare greco. La sua visita, che si potrà effettuare con pinne e boccaglio,potrà essere vissuta anche grazie allarealtà aumentata da chi non fosse nelle condizioni di immergersi. Secondo l'emittente greca ERT infatti, il centro di informazioni presente sull'isola organizzerà le visite oppure la visione in 3D.

 

Ultima modifica il Giovedì, 27 Agosto 2020 19:58


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio