160x142-banksy-palermo.gif

Martedì, 15 Settembre 2020 18:04

Chiude con successo la prima edizione digitale di miart

Scritto da 

La fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano, organizzata da Fiera Milano e diretta per il quarto anno da Alessandro Rabottini, a cui dal prossimo ottobre succederà Nicola Ricciardi, si è conclusa domenica 13 settembre 2020

MILANO - La prima edizione digitale di miart,  la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano organizzata da Fiera Milano, si chiude con ottimi risultati. 

Questa 24esima edizione è stata l’ultima diretta da Alessandro Rabottini a cui, dopo quattro anni, succede Nicola Ricciardi.

I numeri di questa edizione

Hanno preso parte a questa prima edizione digitale 133 espositori nazionali e internazionali, arricchendo  la piattaforma digitale sviluppata in collaborazione con ArtShell con 1761 opere, suddivise nelle quattro grandi aree tematiche che da sempre contraddistinguono il percorso di ricerca della fiera: arte moderna, contemporanea, emergente e design da collezione.

195 sono stati gli eventi online, dagli appuntamenti della Milano Art Week organizzata in collaborazione con Comune di Milano – Cultura, a quelli delle gallerie, accanto a oltre ai 125 insight che hanno permesso al pubblico di approfondire la conoscenza degli artisti e dei lavori esposti.

178.709 visualizzazioni per le opere, 10.119 per gli eventi e 7.693 per gli insight, sono numeri significativi che, accanto a una media di 24 minuti di permanenza sulla piattaforma e un totale di 2.240.000 interazioni, dimostrano quanto la navigazione tra i ricchi contenuti digitali della fiera abbia stimolato l’interesse dei visitatori. 

Grande successo per la chat che ha consentito un dialogo diretto tra espositori e utenti: 1.986 le chat aperte – tra cui 884 conversazioni con più di 5 interazioni a utente – per un totale di 8.331 messaggi e 2.569 immagini di opere inviate.

Anche in questa edizione digitale il Fondo di Acquisizione di Fondazione Fiera Milano ha acquisito 8 opere, per un valore totale di 50.000 euro, degli artisti: Giorgio Andreotta Calò (Sprovieri, Londra), Alexandra Bircken (Herald St, Londra), Talia Chetrit (Kauffman Repetto, Milano – New York ), Daniel Dewar& Grégory Gicquel (Clearing, New York – Bruxelles), Mimosa Echard (Martina Simeti, Milano), Anna Franceschini (Vistamare | Vistamarestudio, Pescara – Milano), Corita Kent (Andrew Kreps, New York), Margherita Raso (Fanta–MLN, Milano).

La 25esima edizione di miart si svolgerà dal dal 9 all’11 aprile 2021, con anteprima riservata giovedì 8 aprile 2021.

www.miart.it

Ultima modifica il Martedì, 15 Settembre 2020 18:09


300x250-banksy-palermo.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio