160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 01 Ottobre 2020 10:07

Christie's New York, all’asta il ritratto della musa-amante di Picasso

Scritto da 

"Tête de femme sur fond jaune", datato 18 luglio 1934, sarà il top-lot dell'asta serale di martedì 6 ottobre 2020. La tela che raffigura Marie-Thérèse Walter è stimata 8-12 milioni di dollari

Pablo Picasso. Tête de femme sur fond jaune, 18 July 1934 ($8-12 million) Pablo Picasso. Tête de femme sur fond jaune, 18 July 1934 ($8-12 million)

NEW YORK - "Tête de femme sur fond jaune”, uno dei dipinti più iconici di Pablo Picasso (1881-1973), andrà per la prima volta all’incanto nell’asta serale di Christie's New York, martedì 6 ottobre. La tela, che rappresenta Marie-Thérèse Walter, musa e amante del maestro spagnolo, sarà uno dei momenti clou della vendita dedicata all'arte del XX secolo.

Realizzato a Boisgeloup, il castello dell'artista nelle campagna di Gisors, a nord-ovest di Parigi, il “vibrante” dipinto è stato eseguito al culmine dell'influenza della Walter sull'arte picassiana.

Il ritratto fu conservato da Picasso nella sua collezione personale per tutta la vita ed è rimasto in possesso della sua famiglia anche dopo la sua morte, fino al 2013, anno in cui gli eredi del grande pittore  lo hanno ceduto a trattativa privata.

"Tête de femme sur fond jaune" verrà proposto nella stessa asta accanto all'enigmatico ritratto di un'altra musa e amante picassiana, Dora Maar, rappresentata in "Femme dans un fauteuil" del 1941 (stima 20-30 milioni di dollari).

Giovanna Bertazzoni, vicepresidente di Christie's per l'arte del XX secolo, ha dichiarato: "E' un privilegio poter offrire questo ritratto intimo e colorato di Marie-Thérèse Walter, dipinto negli anni d'oro del loro amore”

Ultima modifica il Giovedì, 01 Ottobre 2020 10:15


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio