160x142-banksy-palermo.gif

Mercoledì, 14 Ottobre 2020 10:51

Coronavirus. Uffizi, con aumento contagi flessione visitatori

Scritto da 

Eike Schmidt: “dopo la grande crescita di luglio e agosto che ci ha portato a 3-4mila visitatori al giorno, dal momento in cui si è saliti oltre i mille contagi giornalieri, questo trend di aumento nel flusso si è fermato”

FIRENZE -  Dopo la crescita estiva, l’aumento dei contagi da Coronavirus ha rallentato il flusso di visitatori alle Gallerie degli Uffizi. Lo ha spiegato  il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt, a margine di un evento. 

“Vediamo già adesso che i nostri visitatori, nel loro comportamento, rispettano tutte le indicazioni e le raccomandazioni e seguono le notizie e gli sviluppi sui telegiornali" - ha detto  Schmidt.

”Abbiamo visto, dopo la grande crescita di luglio e agosto che ci ha portato a 3-4mila visitatori al giorno, dal momento in cui si è saliti oltre i mille contagi giornalieri, che questo trend di aumento nel flusso si è fermato - ha aggiunto. - E vediamo nel mese di settembre una piccola flessione: una flessione però giusta, perché la gente reagisce a quello che sa, quindi non intraprende i viaggi come lo faceva in un momento di grande sicurezza paragonato alla situazione attuale. Ovviamente noi seguiamo scrupolosamente le indicazioni del Ministero della Salute. In questo momento non è previsto niente di specifico per i musei, ma se questo dovesse avvenire in futuro ci adegueremo immediatamente" - ha concluso il direttore. 

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Ottobre 2020 10:55


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio