160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 30 Ottobre 2020 10:41

Gli Uffizi aprono anche al fumetto

Scritto da 

Ad annunciarlo il direttore delle Gallerie in occasione della giornata inaugurale di Lucca Comics and Games.  "Tutte le arti devono essere unite, anche per lanciare un messaggio simbolico di forza in questo tempo di pandemia" -  ha detto Schmidt

FIRENZE - Le Gallerie degli Uffizi si aprono anche al fumetto che - come annunciato dal direttore Eike Schmidt in occasione di Lucca Comics and Games - entrerà nel più visitato museo italiano che diventerà sempre più "pop”

Lucca Comics and Games è la più grande fiera italiana ed europea dedicata alla creatività: nel suo ambito non c'è soltanto il mondo del comic, dal quale è nata, ma l'animazione, i giochi, i videogiochi, la cultura legata al fantastico e al fantascientifico. 

“E’ considerata la seconda più importante al mondo nel suo genere dopo il Comiket di Tokyo - ha ricordato Schmidt - In condizioni normali ogni anno oltre centomila persone vengono a Lucca per condividere e vivere insieme questa immensa fonte di creatività, di fantasia, di espressività ed anche di arte, visto che nel suo ambito sono sempre organizzate esposizioni di svariato genere, non solo fumetto".

Schmidt ha quindi anticipato il desiderio di  “far nascere una collaborazione con Lucca Comics, nel segno dell'unione e della sinergia tra tutte le forme d'arte”. “Sto pensando a mostre e progetti espositivi da realizzare insieme, Comics e Uffizi - ha detto il direttore -  ma non solo: anche incontri, e magari confronti tra storici dell'arte e maestri del fumetto, eventi, insomma un progetto culturale complessivo, sfaccettato, pluriennale, di ampio respiro". 

“L’idea degli Uffizi che si aprono  che diventano 'pop' (perché lo sono, il museo deve esserlo) - ha infine sottolineato Schmidt - cercando condivisione e confronto con le tante realtà che stanno al di fuori da loro stessi, rientra perfettamente in quel piano di 'Uffizi diffusi' sul territorio toscano,  che stiamo tenacemente perseguendo da mesi attraverso l'istituzione di progetti comuni con tanti luoghi diversi tra loro. Presto dunque ci sarà anche Lucca" - ha concluso. 

Ultima modifica il Venerdì, 30 Ottobre 2020 10:47


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio