160x142-banksy-palermo.gif

Domenica, 15 Novembre 2020 18:56

Scoperti altri sarcofagi nella necropoli di Saqqara, a sud del Cairo

Scritto da 

Sono circa un centinaio i sarcofagi rinvenuti, antichi di oltre 2500 mila anni, e che si aggiungono agli altri scoperti il mese scorso 

IL CAIRO - Continuano le scoperte nella necropoli di Saqqara, al sud del Cairo. Gli archeologi hanno infatti rinvenuto un centinaio di sarcofagi perfettamente conservati, contenenti  i resti di alti responsabili del periodo intermedio-tardo dell'antico Egitto (fra il 700 e il 300 a.C.). A darne notizia è stato lo stesso ministro egiziano del Turismo e delle Antichità Khaled el-Enani che lha definito "un tesoro" i reperti rinvenuti. 

Il ministro ha inoltre aggiunto che le  scoperte nel sito di Saqqara, a poco piùdi 15 chilometri a sud delle piramidi Giza, appartenente alla necropoli di Menfi, antica capitale dell'antico Regno, non sono finite. 

I sarcofagi perfettemante sigillati e contenenti mummie all'interno, tra cui una avvolta in un sudario ornato con geroglifici colorati, sono stati rinvenuti assieme a una quarantina di statue di antiche divinità e a diverse maschere funerarie, in pozzi funerari profondi 12 metri.  Due statue di legno sono state trovate nella tomba di un giudice della sesta dinastia, antica di oltre 4 millenni.

I reperti saranno ora distribuiti nei diversi musei egiziani, tra cui il Grand Egyptian Museum che aprirà nei pressi delle piramidi di Giza. 

Ultima modifica il Domenica, 15 Novembre 2020 19:04


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio