160x142-banksy-palermo.gif

Giovedì, 19 Novembre 2020 11:00

Aste. Artcurial, prezzo record per la "Maddalena penitente" del Salai

Scritto da 

Recentemente riscoperto, il raro dipinto del pittore lombardo Gian Giacomo Caprotti, "il piccolo diavolo" di Leonardo da Vinci, di cui fu il più stretto collaboratore, è stato battuto alla cifra di  1,7 milioni di euro

Gian Giacomo Caprotti, detto il Salai, "Maddalena penitente" -  1515-1520 Gian Giacomo Caprotti, detto il Salai, "Maddalena penitente" - 1515-1520

PARIGI - La "Maddalena penitente" del pittore lombardo Gian Giacomo Caprotti, detto il Salai (1480-1524), il più stretto collaboratore di Leonardo da Vinci, è stata battuta all’asta dalla casa Artcurial di Parigi al prezzo stellare di 1,7 milioni (tasse incluse). Stimato tra i 100 e i 150mila euro, il dipinto è stato venduto a un collezionista privato collegato via telefono.  L’asta si è svolta, infatti, a porte chiuse, a causa del lockdown in atto in Francia, ed ha visto coinvolti una decina di collezionisti, tutti collegati telefonicamente durante la gara al rialzo durata 15 minuti.

La "Maddalena penitente", databile al periodo 1515-1520, fa parte di una collezione privata e il suo proprietario l'aveva affidata di recente ad Artcurial per la vendita, ignorando però l'autore dell'opera. Eric Turquin, specialista francese di pittura moderna, a cui si devono nell'ultimo decennio importanti attribuzioni, si è rivolto a Cristina Geddo, esperta del periodo lombardo dei secoli XV-XVI e soprattutto dei seguaci leonardiani, che ha attribuito il lavoro al Salai, "il diavoletto" di Leonardo, suo allievo, il suo modello e forse anche il suo amante.
Il dipinto, realizzato con una perfetta conoscenza dello sfumato leonardesco, misura 65 per 50 cm. 

Tra le opere finora attribuite al Salai, circa una decina, spiccano "Cristo Redentore" e "San Giovanni Battista", conservati  alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano, mentre gli altri sono di proprietà privata.

Ultima modifica il Giovedì, 19 Novembre 2020 11:04


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio