160x142-picasso.gif

Sabato, 07 Maggio 2016 18:59

Pompei ed Ercolano, incanti archeologici al chiaro di luna

Scritto da 

Fino al primo ottobre ogni sabato dalle 20,00 alle 23,00. Solo 2 euro l'ingresso e percorso ad hoc fra la Villa Imperiale e il Viale delle Ginestre

POMPEI - Pompei ed Ercolano aperti la notte. È il succulento piano predisposto dalla soprintendenza archeologica che, d’accordo con i sindacati, è riuscita ad organizzare una apertura straordinaria ogni sabato fino al 1 ottobre 2016, dalle 20,00 alle 23,00.

Le due straordinarie aree archeologiche saranno visitabili in maniera del tutto particolare, al costo di 2 euro. Il 21 maggio si aggiungeranno anche i siti archeologici di Oplonti ed il museo di Boscoreale.

A Pompei infatti si potrà passeggiare lungo un percorso che inizia da Porta Marina e prosegue verso l’Antiquarium. Proseguendo si incontreranno, aperte per l’occasione, altre “perle” dell’area la Villa Imperiale, il Viale delle Ginestre, i Teatri. In uno di questi, il Teatro Piccolo, ci si potrà accomodare nella Cavea e ammirare un filmato. Aperta eccezionalmente la notte anche la mostra “Per grazia ricevuta”.

Anche gli scavi di Ercolano potranno essere visitati di notte, sempre a 2 euro, con un bellissimo percorso “ad hoc”:  aperto il “Padiglione della Barca”, la Rampa Martusciello-Fornici e la Terrazza di Nonio Balbo.

Tutte le info al numero 081 8575 347. 



250x300Haring.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio