160x142-banksySarzana.gif

Venerdì, 26 Marzo 2021 09:44

Sotheby's Londra, record per il ritratto del Pollaiolo venduto per 5,3 milioni di euro

Scritto da 

Si tratta dell’unico dipinto ancora in mani private di Piero del Pollaiolo, tra gli esponenti  più apprezzati del genere ritrattistico assieme a suo fratello Antonio

Piero del Pollaiolo, "Ritratto di un giovane” - particolare Piero del Pollaiolo, "Ritratto di un giovane” - particolare

LONDRA - E’ stato battuto da Sotheby's a Londra, alla cifra record di 4,6 milioni di sterline (pari a 5,3 milioni di euro o 6,2 milioni di dollari), il dipinto  "Ritratto di un giovane" di Piero del Pollaiolo (Firenze, 1441/1442 - Roma, 1485-1496), raffigurante un ragazzo dai lineamenti raffinati che si staglia contro un cielo blu sfumato. 

L’opera rappresenta una rarità sul mercato, essendo l’unico dipinto del Pollaiolo ancora in mani private. Tra gli esponenti più apprezzati del genere ritrattistico, Piero e suo fratello Antonio sono stati tra i realizzatori di alcune delle opere più importanti del XV secolo, oggi per la maggior parte appartenenti a collezioni museali italiane e internazionali. 

Come spiegato da Cecilia Treves, Head of Research, Old Master Paintings di Sotheby's: "Nella Firenze rinascimentale i fratelli Piero e Antonio del Pollaiolo hanno introdotto importanti innovazioni attraverso molteplici forme d'arte, non ultima la ritrattistica, portando la loro bottega a rivaleggiare con quella di Andrea del Verrocchio per importanza e prestigio. Questo affascinante ritratto a grandezza naturale è caratterizzato da una sorprendente posa quasi frontale e presenta il soggetto in un modo completamente nuovo. Squisitamente dipinto, il lavoro rappresenta una svolta cruciale nella storia della ritrattistica europea".

Il dipinto è arrivato sul mercato sulla scia della vendita da record del "Ritratto di giovane con in mano un medaglione" di Sandro Botticelli, battuto per 92 milioni di dollari da Sotheby's New York nel gennaio scorso. I due capolavori rinascimentali hanno fatto parte in passato della stessa collezione, quella di Thomas Ralph Merton, il primo scienziato ad essere assunto dai servizi segreti britannici e modello originale per l'agente Q dell'MI6 immortalato nei libri e nei film della saga dell'agente segreto 007 James Bond.

Ultima modifica il Venerdì, 26 Marzo 2021 09:48


300x250-banksySarzana.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio