WEB-160x142.gif

Giovedì, 12 Maggio 2016 16:27

Sotheby's New York. Burri venduto a sette milioni di dollari

Scritto da 

L'asta dell’11 ha realizzato un incasso di 242 milioni 194mila dollari, tra i più alti degli ultimi sei anni realizzati in una singola asta, a cui hanno partecipato compratori da 34 paesi, in particolare asiatici

NEW YORK - Procedono le vendite da Sotheby's a New York, dove l’11 maggio un “Sacco” di Alberto Burri è stato battuto per 7 milioni 306mila dollari. Si tratta di un’opera, olio su tela, realizzata dall’artista umbro nel 1954, appartenente alla famiglia del collezionista Morton G. Neumann. Burri è stato l’unico italiano nella top 10 dell'asta di arte contemporanea. Il primo posto è stato conquistato da un’opera dell’artista statunitense Cy Twombly. La sua lavagna con spirali blu è stata battuta per 36 milioni 650mila dollari. Twombly ha ottenuto anche il terzo posto tra i  più pagati con il suo ”Untitled (Bacchus 1st version V)" aggiudicato per 15,3 milioni di dollari da un collezionista privato europeo. Da segnalare al secondo posto un raro autoritratto dell'artista irlandese Francis Bacon dal titolo ”Two Studies for a Self-Portrait”, opera del 1970, acquistato da un anonimo collezionista per 34,9 milioni di dollari. Infine record mondiale invece per l'artista statunitense Sam Francis. "Summer #1”, un olio su tela del 1957 è stato acquistato da un collezionista privato americano per 11,8 milioni di dollari. 


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio