160x142-picasso.gif

Mercoledì, 08 Giugno 2016 12:09

Auditorium Parco della Musica. L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi

Scritto da 

La mostra consente di rivivere questa affascinante riscoperta della Regina Viarum attraverso le fotografie di Riccardo Carnovalini, un reportage di Antonio Politano e istantanee estratte dai filmati “on the road” di Alessandro Scillitani

ROMA -  “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” è una mostra fotografica, documentaria e multimediale che dal 9 giugno sarà visitatabile presso AuditoriumExpo - Auditorium Parco della Musica. Paolo Rumiz, Riccardo Carnovalini, Alessandro Scillitani e Irene Zambon hanno percorso interamente a piedi, nell’estate 2015, la grande via da Roma a Brindisi. Da questo lungo cammino di circa un milione di passi su quella che è da considerarsi la madre di tutte le vie spesso dimenticata per incuria e ignoranza, ne è nato un progetto che racconta e documenta questa straoridinaria e insolita avventura.

Nel percorso espositivo, curato da Irene Zambon con testi e didascalie di Paolo Rumiz, anche alcune immagini dei viaggi di Luigi Ottani sui confini dei migranti e dei sopralluoghi di Sante Cutecchia sulla Regina Viarum, oltre ai filmati di Alessandro Scillitani e le musiche e le installazioni audio di Alfredo Lacosegliaz.

Completano il percorso un apparato cartografico curato da Riccardo Carnovalini e Cesare Tarabocchia e il materiale documentario conservato negli Archivi della Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma - Capo di Bove e della Società Geografica Italiana, come fotografie, cartoline d’epoca, mappe antiche e moderne.

L’esposizione ci accompagna sui Colli Albani, sotto i Monti Lepini con le fortezze preromane sugli strapiombi, lungo i boscosi Ausoni che hanno dato all'Italia il nome antico e ai piedi dei cavernosi Aurunci dalle spettacolari fioriture a picco sul mare. Ci guida nella Campania Felix, sui monti del Lupo e del Picchio e gli altri della costellazione sannitica, nell'Italia dimenticata degli Osci, degli Enotri e degli Japigi fino all'Apulia della grande sete. In questo itinerario, Paolo Rumiz e compagni non sono stati soli, ma hanno avuto altri compagni d'avventura, da citare in ordine di chilometri percorsi: Marco Ciriello, Sandra Lo Pilato, Michaela Molinari, Mari Moratti, Barsanofio Chiedi, Settimo Cecconi, Giulio e Giuseppe Cederna, Giovanni Iudicone, Franco Perrozzi, Cataldo Popolla, Andrea Goltara e Giuseppe Dodaro, con la partecipazione straordinaria di Vinicio Capossela.
Nell’ambito della mostra si terrà anche il Laboratorio di Scrittura e Fotografia in Viaggio a cura di Antonio Politano, fotografo e giornalista, direttore artistico del Festival della Letteratura di Viaggio (17 giugno 2016 dalle 18.00 alle 21.00 presso Auditorium Expo e 18 giugno 2016 dalle 09.00 alle 13.00 sulla Via Appia).
L’11 giugno 2016 alle ore 21.00, sarà anche presentato il film di Alessandro Scillitani “Il Cammino dell'Appia Antica”, disponibile anche in versione sottotitolata in inglese, nell'ambito de La Repubblica delle Idee (ulteriori proiezioni sono previste successivamente presso lo spazio AuditoriumExpo).

Vademecum

L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi”

09 Giugno 18 Settembre 2016
Roma, AuditoriumExpo - Auditorium Parco della Musica
Biglietto: Ingresso gratuito nei giorni de La Repubblica delle Idee (dal 9 al 12 giugno 2016)
Dal 13 giugno: intero € 10, ridotto (over 65, under 26) € 7, ridotto (convenzioni) € 8, ridotto gruppi scolastici € 4
Ingresso gratuito per disabili e accompagnatori
Info +39 06 80241281
http://www.festivaletteraturadiviaggio.it/



250x300Haring.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio