WEB-160x142.gif

Martedì, 19 Luglio 2016 16:33

Un docufilm per raccontare l'arte di Francesco Vezzoli. Trailer

Scritto da 

L'artista è protagonista di “Ossessione Vezzoli” scritto e diretto da Alessandra Galletta che sarà presentato il 1 settembre alle ore 19.00 al Teatrino di Palazzo Grassi di Venezia

VENEZIA - Francesco Vezzoli è uno degli artisti italiani più affermati a livello internazionale. Cantore della cultura pop, sperimentatore di materiali, talento incontrastato dell’arte contemporanea è il protagonista del documentario a lui dedicato dal titolo “Ossessione Vezzoli” di Alessandra Galletta. L’anteprima italiana del film sarà presentata giovedì 1 settembre 2016, alle ore 19.00 al Teatrino di Palazzo Grassi di Venezia

Realizzato in presa diretta nell’arco di due anni, tra il 2013 e il 2015, il docufilm racconta la carriera dell’artista, documentando i retroscena dei diversi progetti espositivi presentati presso i musei e le manifestazioni d’arte contemporanea più prestigiosi al mondo, dal Museo MAXXI di Roma al MOCA di Los Angeles, dalla Biennale Architettura di Venezia al Pitti di Firenze, dal Doha Qatar Museum of Modern Art al MoMA PS1 di New York, fino all'Aurora Museum di Shanghai.
Sono personaggi della cultura internazionale a commentare i progetti e le opere più significative dell’artista, arricchendo e impreziosendo la narrazione, tra questi il filosofo francese Bernard-Henri Lévy, il direttore di W Magazine Stefano Tonchi, Philippe Vergne Direttore del MOCA di Los Angeles e Klaus Biesenbach Direttore del MoMA PS1 di New York.
Il film permetterà al pubblico di comprendere il processo creativo che sottende ogni opera di Vezzoli, dal concept fino al making-of, sino all'opening ufficiale. Vezzoli si lascia dunque raccontare in questo docufilm attraverso gli incontri con i personaggi più disparati del mondo dell’arte e dello spettacolo, da Lady Gaga, a Cindy Sherman, a Veruschka, a Natalie Portman, Eva Mendes, Helmut Berger, Cate Blanchett, Sharon Stone, fino alle dive che hanno popolato i suoi primi lavori, come Iva Zanicchi, Franca Valeri, Valentina Cortese e Marisa Berenson.

L'ingresso all'anteprima italiana del film è libero fino ad esaurimento posti 

www.palazzograssi.it

Ultima modifica il Martedì, 19 Luglio 2016 16:44


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio