BANNER_WEB_160X142.jpg

Giovedì, 21 Luglio 2016 15:14

Palazzo Reale di Genova, ultimo weekend per la mostra "Antonio Canova. L'invenzione della gloria"

Scritto da 

L’esposizione, aperta il 16 aprile negli spazi dell'ex Teatro del Falcone ha superato i 15 mila visitatori. Potrà essere visitata fino a domenica 24 luglio

GENOVA - Ultimo weekend per visitare la mostra Antonio Canova. L'invenzione della gloria a Palazzo Reale, a Genova. L’esposizione, promossa dal Mibact, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Comune di Genova e dal Comune di Bassano del Grappa e organizzata da Palazzo Reale di Genova e dall'Associazione Metamorfosi, ha raggiunto in questi mesi il traguardo di 15 mila visitatori.
I settantaquattro disegni provenienti dalla raccolta del Museo Civico di Bassano del Grappa, accompagnati da modelli e bozzetti in terracotta e in gesso e da dipinti dell’artista provenienti dalle raccolte bassanesi e dell'Accademia Ligustica, potranno dunque essere ammirati, negli spazi dell'ex Teatro del Falcone, fino a domenica 24 luglio.
«Un grande successo per tutta la città – commenta il Direttore di Palazzo Reale Serena Bertolucci – Con oltre 15 mila visitatori attratti dalla straordinaria bellezza delle opere canoviane, Palazzo Reale è tornato al centro della vita culturale di Genova con una mostra che ha saputo mettere in rete importanti istituzioni culturali cittadine come i Musei Civici, il Cimitero Monumentale di Staglieno, l'Accademia Ligustica, la Galleria dell'Arte Moderna e l'Università. Canova, comun denominatore di questa nuova “alleanza culturale”, è stato riscoperto a Genova con un lavoro di ricerca comune riportando ad esempio al centro dell'attenzione dei genovesi la straordinaria Maddalena Penitente. In molti hanno scoperto grazie ad un'intera sezione che la mostra le dedica, che la splendida scultura è l'unica opera di Canova ad essere ancora conservata a Genova e attualmente esposta a Palazzo Tursi. Mi auguro che questa sia la prima di una serie di alleanze che rafforzino il ruolo di Genova quale importante presidio culturale».

«MetaMorfosi è particolarmente soddisfatta di aver riacceso le luci su un luogo magico come Palazzo Reale di Genova, ancora così poco conosciuto al grande pubblico – è invece il commento di Pietro Folena Presidente di MetaMorfosi - Lo ha fatto con una mostra dal forte rigore filologico che vuole rappresentare solo l'avvio di una lunga e proficua collaborazione con questa istituzione culturale. Siamo già al lavoro per individuare un nuovo progetto espositivo nelle corde di uno spazio così importante da essere stato inserito nella élite, recentemente stabilita dal Mibact, dei grandi venti musei italiani dotati di autonomia. Contiamo di tornare a breve a Genova per presentarlo insieme al Direttore Serena Bertolucci e al Direttore delle Collezioni del Museo, Luca Leoncini, con i quali abbiamo condiviso questa straordinaria esperienza».

Vademecum

Antonio Canova. L'invenzione della gloria. Disegni, dipinti e sculture
Teatro del Falcone – Palazzo Reale
Via dei Balbi 10, Genova
dal 16 aprile al 24 luglio 2016
a cura di Giuliana Ericani
Organizzazione Palazzo Reale e Associazione Metamorfosi
www.palazzorealegenova.beniculturali.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 21 Luglio 2016 15:28

300x240.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio