160x142-banksy-palermo.gif

Venerdì, 07 Ottobre 2016 09:28

Londra. All’asta “italian sale” di Christie's record per Pino Pascali

Scritto da 

L'opera “Coda di delfino” del 1966 dell'artista pugliese è stata battuta per oltre 2milioni di sterline. Cifre importanti anche per le opere di Michelangelo Pistoletto e Mario Schifano

LONDRA - Arte italiana moderna e contemporanea da record a Londra all’asta “italian sale” di Christie's. Pino Pascali, Michelangelo Pistoletto e Mario Schifano sono stati i protagonisti della serata. Il capolavoro “Coda di delfino” di Pascali  del 1966 è stato battuto per oltre 2milioni di sterline, circa 3 milioni di dollari.

La scultura dell’artista pugliese, prematuramente scomparso, riproduce appunto la coda di un delfino in legno e tela che sembra fuoriuscire da un muro. A seguire un’opera di Pistoletto che è stata invece pagata 1,9 milioni di sterline, ovvero circa 2,4 milioni di dollari. Si tratta di “Uomo appoggiato”, una lastra specchiata del 1966 alta 2,30 metri e larga 1,20. Infine “Grande particolare di paesaggio italiano a colori” di Mario Schifano, un’opera di 2 metri per 3 è stata battuta per 485 mila sterline, ovvero oltre 615 mila dollari. 

Ultima modifica il Venerdì, 07 Ottobre 2016 11:19


300x250 Michelangelo - artemagazine.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via degli Spagnoli, 24 00186 Roma - tel 06 8360 0145 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio