160x142 2.jpg

Venerdì, 29 Gennaio 2016 16:25

Pluto e Proserpina di Koons tornano in patria

Scritto da 

Fallite le trattative tra l'artista e il sindaco di Firenze, la statua delle polemiche fa ritorno negli Stati Uniti

FIRENZE -  Alla fine Pluto e Proserpina, la scultura dorata di Jeff Koons, esposta dal settembre scorso fino a qualche giorno fa, sull'arengario di Palazzo Vecchio, in Piazza Signoria, tornerà negli Stati Uniti.

Si era parlato nei giorni scorsi di un’altra possibile collocazione per l'opera di Koons, sempre a Firenze. Erano infatti in corso delle trattative tra il sindaco Dario Nardella e l’artista statunitense, mentre la statua, rimossa dalla Piazza, giaceva in un deposito blindato e segreto. Cinque erano i potenziali luoghi proposti dal sindaco, alcuni anche in centro, esclusa però Piazza della Signoria. A quanto pare la trattativa sembra non essere andata a buon fine, probabilmente proprio per l’esclusione della Piazza, dove invece Koons avrebbe voluto restasse. Insomma la statua, protagonista di mille polemiche e critiche da parte di chi non aveva proprio apprezzato la decisione di far dialogare un’opera “tanto Pop” con il rigore rinascimentale della storica Piazza, se ne tornerà in patria, ed è stato proprio lo stesso Koons a deciderne il rientro.

Ultima modifica il Sabato, 30 Gennaio 2016 17:35


300x250 2.jpg

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio