WEB-160x142.gif

Venerdì, 11 Novembre 2016 14:45

Sotheby’s New York. Munch da 50 milioni di dollari

Scritto da 

"Le ragazze sul ponte” sarà la star dell’asta serale. La versione offerta da Sotheby’s, passata all'asta più volte, stabilendo sempre nuovi prezzi record,  sarà offerta con una stima base di 50 milioni di dollari 

NEW YORK - Lunedì 14 novembre da Sotheby’s a New York apre la settimana più attesa dai collezionisti di tutto il mondo per le vendite di arte moderna e contemporanea. "Le ragazze sul ponte”, la tela del pittore norvegese Edvard Munch (1863-1944) sarà la star dell’asta serale. Si tratta di una delle versioni di una serie che conta dodici dipinti ad olio, di cui dieci si trovano in collezioni pubbliche. La versione offerta da Sotheby's (una delle due ancora in mani private), passata all'asta più volte, stabilendo sempre nuovi prezzi record, sarà offerta con una stima base di 50 milioni di dollari. 

Nel 1996 era stata venduta, sempre da Sotheby's, per 7,7 milioni di dollari. Nel 2008 per ben 30,8 milioni di dollari.  E sempre Sotheby's quattro anni fa mise all’incanto una versione del celeberrimo "Urlo" di Munch, venduto allora per 119,9 milioni di lire. Al secondo posto attualmente tra le opere record di Munch c'è "Il vampiro", aggiudicato nel 2008 per 38,2 milioni di dollari, sempre da Sotheby's. 

Ora la versione di "Le ragazze sul ponte" potrebbe scalare la classifica e piazzarsi al secondo posto. 

Ultima modifica il Venerdì, 11 Novembre 2016 14:54


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio