WEB-160x142.gif

Venerdì, 11 Novembre 2016 18:00

A Palazzo Albergati di Bologna una grande mostra su Frida Kahlo e Diego Rivera

Scritto da 

In esposizione la Collezione Gelman con opere di artisti meno noti al grande pubblico come Maria Izquierdo, David Alfaro Siqueiros, Angel Zarraga e Rufino Tamayo, che saranno una interessante rivelazione

BOLOGNA - Il 18 novembre a Palazzo Albergati di Bologna inaugura la mostra La Collezione Gelman: arte messicana del XX secolo, a cura di Gioia Mori che vede protagonisti Frida Kahlo e Diego Rivera, ma non solo. In esposizione si potranno ammirare le loro opere e le loro testimonianze, tra cui bellissime fotografie che fanno parte della collezione della Collezione, insieme ad abiti, gioielli, pagine dei diari e molto altro ancora. La mostra racconterà dunque un paese, il Messico, una corrente artistica, la storia di due artisti e allo stesso tempo la storia passionale, travolgente e distruttiva tra due grandi personalità. Scrisse Frida nei suoi diari: “Io ho avuto due incidenti nella vita, uno sull’autobus e uno quando ho incontrato Diego. La rassegna sarà anche l'occasione per conoscere le opere di artisti meno noti al grande pubblico come Maria Izquierdo, David Alfaro Siqueiros, Angel Zarraga e Rufino Tamayo, che saranno una bellissima rivelazione.

La mostra,visibile fino a marzo 2017, è promossa dal Comune di Bologna, Assessorato alla Cultura, patrocinata dall’INBA (Instituto Nacional de Bellas Artes) ed è prodotta ed organizzata da Arthemisia Group.

Ultima modifica il Venerdì, 18 Novembre 2016 14:27


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio