WEB-160x142.gif

Lunedì, 01 Febbraio 2016 20:50

Scoperto a Kansas City un dipinto di Jheronimus Bosch

Scritto da 

Sarebbe del grande pittore fiammingo "La Tentazione di Sant’Antonio" conservata nei deposti del Nelson-Atkins Museum of Art della città statunitense

Particolare de La Tentazione di Sant'Antonio attribuita a Jheronimus Bosch Particolare de La Tentazione di Sant'Antonio attribuita a Jheronimus Bosch

KANSAS CITY - A pochi giorni dall’inaugurazione della grande retrospettiva che celebrerà il 500° anniversario della nascita di Jheronimus Bosch, al Noordbrabants Museum di Den Bosch, i ricercatori del Brcp, Bosch Research and Conservation Project, hanno annunciato la scoperta di un nuovo dipinto attribuibile al maestro olandese. 

Si tratta de La Tentazione di Sant’Antonio, opera conservata nei depositi del Nelson-Atkins Museum of Art di Kansas City. La tavola, attribuita a un allievo del pittore fiammingo e risalente al 1500/1510, era stata acquisita dal museo statunitense nel 1935. Dopo svariati e infelici interventi di restauro l’opera era finita nei depositi del museo. 

Nel corso di questi ultimi sei anni, un team di ricercatori del Brcp ha studiato attentamente le opere di Bosch e a quanto pare avrebbe trovato delle corrispondenze col dipinto di Kansas City. La documentazione di questa importante ricerca, ovviamente farà parte della della mostra che si terrà dal 13 febbraio prossimo fino all’8 maggio 2016.

Ultima modifica il Lunedì, 01 Febbraio 2016 21:00


WEB-250x300.gif

Flash News

Mostre*

© ARTEMAGAZINE - via dei Pastini 114, 00186 Roma - tel 06.98358445 - mail redazione@artemagazine.it
Quotidiano di Arte e Cultura registrato al Tribunale di Roma n. 270/2014 - Direttore Responsabile Alessandro Ambrosin
Società editrice ARTNEWS srl via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007

Chi siamo Archivio